Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 14/12/22

Isa Dicembre 14, 2022

Io davvero non mi capacito di come nessuno vicino a Riccardo Guarnieri abbia la bontà d’animo di fargli capire che è inesorabilmente giunto il momento di prendersi una pausa da Uomini e Donne.

Riky negli anni non è stato tra i più attaccati alla seggiola, il programma l’ha lasciato più volte e anche quando gli era stato espressamente chiesto di rimanere, ma io trovo che nel corso dell’ultimo anno e mezzo, insomma dal suo ultimo ritorno, ci sia stato un tracollo TOTALE. Ma proprio TOTALE.

Il Guarnieri è sempre stato pesante, è sempre stato pignolo, attaccato alle parole, super attento al “messaggio che passa a casa“, sempre contorto e tendenzialmente inconcludente, ma io ricordo nitidamente che c’era un tempo in cui i suoi ragionamenti filavano, in cui diceva delle cose sensate, in cui, al netto dell’onnipresente pesantezza, alla fine aveva ragione in molti dei concetti che esprimeva (per amor di verità va detto che quando il tuo interlocutore principale è Ida Platano avere ragione be like tipiacevincerefacilebonscibonscibonbonbon).

E mi ricordo che tanto era il ‘meno peggio’ nelle discussioni tra lui e Ida, ma anche tra lui e Roberta Di Padua quando si lasciarono, che alla fine molti di noi erano pure moderatamente felici che sarebbe tornato in studio, e anzi ricordo una certa impazienza perché ci aspettavamo lo sfanculamento carpiato alla Platano. E invece è stata tutta una sciaguuuuura, una traggggedia, una valle di disperazione!!!!!

uomini e donne

Il Riccardo che stiamo vedendo da quasi due anni a questa parte è la peggior versione di se stesso che ci abbia mai mostrato, e continuare a passare puntate, su puntate, su puntate, a sentire delle sue frequentazioni basate sul nulla, delle liti basate sul nulla, dei dialoghi basati sul nulla, del nulla basato sul nulla, è diventata una tortura che onestamente non ci meritiamo.

Farò giusto qualche considerazione random sulle cose sentite oggi perché, perdonatemi, ma fare un discorso organico e armonioso sull’ennesima puntata copia di un triliardo di riassunti è un’impresa che va oltre le mie capacità:

Riccardo che chiama Roberta perché devono commentare le storielle Instagram di Ida, Alessandro Vicinanza e Armando Incarnato mi sa di scenetta da film americano ambientato al college, peccato che invece i nostri impavidi eroi campino di frecciatine e dinamiche social nonostante siano in età da Inps.

– Sì, Armando, hai ragione, “ma chi vi pensa a te e a Roberta, chi vi peeeensa! noi ci siamo fatti una serata insieme perché Ida merita un fidanzato e anche un amico, ma chi vi peeeeensa!“. Ok, Army, hai ragione. Sono certa del fatto che nessuno di voi puntasse a mandare frecciatine, sono sicura che l’unico vostro interesse fosse ritrovare l’armonia prima di Natale, poi che ogni momento di questo incontro sia stato debitamente testimoniato e messo in risalto sui social è un fatto totalmente casuale, ci mancherebbe altro, mica lo avete fatto per generare nuove dinamiche e perché sapevate che la provocazione sarebbe stata colta e se ne sarebbe parlato sui social, e se vi andava bene anche in puntata. No, no, per carità, io davvero non capisco come si possa essere malpensanti fino a questo punto, guarda!

Gloria Nicolini è l’ennesima donna che cade nella trappola del Guarnieri, e se da fuori giudicare è facile, quando poi lei, tra un discorso e un altro, fa capire che se ci crede è perché lui fa delle cose per fare in modo che lei ci creda (si è accennato a grandi tenerezze e romanticherie post s*x, discorsi su possibili convivenze, preoccupazioni per la figlia di lei. Insomma, quei classici gesti che i narcisisti usano per tenere legate a sé le donne), capisco pure che di rimanere incastrata in certi meccanismi può succedere.

Diciamo che a Uomini e Donne dovrebbe succedere meno perché le donne che si approcciano a gente che sta lì da anni, hanno la fortuna di conoscerne i trascorsi e regolarsi di conseguenza. E’ anche vero che di cadere può capitare comunque, l’importante è, a una certa, darsi una svegliata e mi auguro, anche in base alla anticipazioni, che Gloria ce la possa fare a farcela perché di fondo credo sia molto più bonacciona di tante altre megere che abbiamo visto lì dentro negli anni.

uomini e donne

– scusate ma io sto ancora ridendo senza poter prendere aria, ripensando a Cristina Tenuta che è intervenuta per spiegarci che una donna adulta, che è una madre, che è italiana e che è cristiana (semicit.) se si approccia ad un uomo come Riccardo sa benissimo a cosa va incontro, quindi se si approccia a lui e decide di farlo poi non può lamentarsi se viene trattata ‘na merd* perché sapeva già che tipo di uomo era.

Il concetto di base potrebbe anche avere un senso. Se solo lei non avesse dichiarato il suo enorme interesse per Armando (…). E non avesse sbraitato malamente quando Armando con lei si è comportato da Armando.

Video della puntata: Puntata interaGemma: ”Tina sei vestita da fata turchina…”Gemma e le scuse di MarioRiccardo e Gloria: il dopo puntataMaria: ”Riccardo ha chiamato Roberta per parlare di Ida”Gianni: ”Perché chiami Roberta per parlare di Ida? Non hai amici?”Gloria: ”Riccardo ma quanto ti interesso?”Gianni: ”Perché tra Riccardo e Roberta la frequentazione non è proseguita?”Gloria: ”Riccardo parlavamo di convivenza e tu…”Paola: “Riccardo devi vergognarti!”

COMMENTI