Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 15/03/22

Isa Marzo 15, 2022

Allora, io oggi per commentare la puntata di Uomini e Donne devo auto-censurarmi perché se dovessi dire davvero tutto quello che penso, e dovessi dirlo con sincerità, mi beccherei una dozzina di querele e un poliziotto della Fascino dietro il portone di casa. Considerate, quindi, che questa è la versione soft e censurata di quello che è stato il mio pensiero durante la puntata odierna.

Ecco, dico, ma secondo voi è stato normale il modo in cui oggi Maria De Filippi ha difeso Armando Incarnato durante il suo sproloquio senza senso in merito alla situazione tra Ida Platano e Alessandro Vicinanza?

Ora, a parte che io ancora continuo a non capire quale sia il ruolo di Armando lì dentro, come sia possibile che da settembre ad ora non abbia frequentato quasi nessuna donna ed invece di essere messo alla porta gli venga, invece, perennemente data parola per commentare le situazioni altrui come se fosse un opinionista, ma poi DAVVERO Maria ha avallato il suo discorso infondato, ottocentesco e assolutamente IPOCRITA, dal momento che arrivava proprio da lui che ha fatto lo stesso se non di peggio?

Armando ha criticato ad Alessandro il fatto di aver detto, nella scorsa puntata, che lui e Ida non hanno avuto rapporti sessuali completi, lasciando quindi intendere che comunque qualcosa abbiano fatto e, ad avviso del nostro signore del feudo, l'”omm affà l’omm” e certi dettagli intimi su una donna non deve rivelarli. Peccato che ad Armando sfuggano giusto alcuni punti:

Punto primo: non sono caz*i suoi.

Punto secondo: era stata la stessa Ida, già prima di Alessandro, a dire che pur non avendo fatto zan zan lei e il cavaliere avevano comunque condiviso momenti di intimità, quindi sostanzialmente lui non ha detto nulla di nuovo.

Punto terzo: ad Alessandro è stata posta ESPLICITAMENTE la domanda e a quella ha risposto. Tra l’altro Ida ha passato MESI a disquisire davanti a mezza Italia del mancato appetito sessuale di Riccardo Guarnieri e non mi sembra che Armando si sia mai stizzito e abbia mai richiamato la sua compare facendole presente come sia ingiusto e di cattivo gusto spiattellare i dettagli intimi di una persona.

Punto quarto: Ida e Alessandro si frequentano, sono adulti, consenzienti, quindi qualunque cosa zozza avessero fatto, che male c’è a dirlo? In base a quale criterio made in 1800 l’onore di una donna dovrebbe essere infangato se fa cose con l’uomo col quale sta uscendo da un mese?

La cosa raggelante, per me, è che non solo in questo programma la parola di Armando abbia un peso, ma che addirittura si arrivi a dargli ragione facendo finta di non conoscere il comportamento che lui ha sempre avuto con le donne frequentate in questi anni.

E quando Gianni Sperti e Tina Cipollari hanno timidamente provato a controbattere, dicendo che Armando è il primo ad aver spesso sput*anato le donne con cui usciva, facendo continue allusioni, che sono pure peggio di dichiarazioni esplicite perché lasciano spazio e danno adito ad ogni cattivo pensiero, la conduttrice è stata capace di rispondere che “eh, ma questo lo faceva solo quando le donne in questione gli facevano un torto e allora lui rispondeva di conseguenza‘”. AH, HO CAPITO. Quindi l’omm affà l’omm solo con la donna che gli porta rispetto, se una donna osa fargli uno smacco va bene smer*are, alludere, insinuare. Buono a sapersi.

uomini e donne

Io allibita, davvero allibita.

In tutto questo continuo a rosicare per il fatto che tra un Armando perennemente fuori luogo e Ida che, ve lo dico, inizia a starmi indigesta più di Gemma (Sì, RAGA, Sì) mi finisca sempre a difendere Alessandro nonostante io lo reputi zero sincero. Ma per quanto zero sincero quando vieni attaccato accaz*o da uno come Incarnato e quando devi sorbirti le lagne della Platano (che con Riccardo prima, con Marcello Messina poi, con Diego Tavani dopo e con Alessandro adesso, si lamenta SEMPRE DELLE STESSE COSE quindi, eccheccaz*o, a un certo punto o li incontri tu tutti quelli problematici, o forse quella problematica sei tu) io non posso che finire per difenderlo, anche se non vorrei.

Certo è che ho provato enorme desolazione quando Maria, oggi in completa modalità Gianny Sperty quando non capisce niente di ciò che gli accade intorno, diceva a Ida che “si vede che tu ad Alessandro piaci molto, si vede proprio, si vede un sacco, se non gli piacessi poteva starsene fuori e invece è rientrato“. AHHHHHH ECCO, è rientrato al centro studio degli Elios a Uomini e Donne in onda su Canale 5, è rientrato proprio per Ida! Mi sembra una chiara ed inoppugnabile dimostrazione di interesse, proprio.

Note finali:

Elena Scielzo e Stefano Bagazzini due morti di fama con zero credibilità. Lui mi sembrava meno peggio di lei ma quando, parlando della signora Cristiana, l’ha definita “il mio scarto” ho avuto un conato. Lì la conduttrice dovrebbe intervenire e sottolineare l’uscita inelegante, invece di sgolarsi per difendere Armando che si incavola perché Alessandro dichiara che lui e Ida quando sono soli non giocano a ruba mazzetto.

– il trono di Luca Salatino non mi è mai arrivato e probabilmente non mi arriverà mai, attendo solo che passi il tempo e finisca.

Video della puntata: Puntata interaLa discussione tra Ida e AlessandroIda e Alessandro: nervi a fior di pelleUna duplice uscita Tre regali per CristianaElena: ”Maurizio non fai per me e tu Stefano..”Alessandro: ”Ida hai dato credito ad Armando e non a me..”Lo squat di LucaMiriam: ”Luca che valore ha il bacio a Lilli?”Le scuse di Luca

COMMENTI