‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del 22/10/20

Isa 22 Ottobre, 2020

Uomini e Donne - Armando Incarnato

Ragazzi io sono ferma all’immagine qua sopra e credo che ci resterò per sempre.

Le ultime 2/3 puntate erano state dei mappazzi così indigesti che oggi mi è bastato vedere Armando Incarnato vestito da cameriere del ristorante indiano per svoltare completamente il mio post pranzo.

Che poi già ero morta dalle risate per il turbante in combo con vestaglia di seta con capezzoli e collanazza d’oro in vista, ma quando poi lui si è pure asciugato le lacrime perché questo immedesimarsi in Aladdin lo ha commosso nel profondo, ho definitivamente rischiato il decesso.

Mamma mia, ragà, questi vivono davvero in un universo parallelo, fanno delle cose pensando di essere fighi e profondi quando l’effetto più profondo che scatenano è farmi venir voglia di coprirmi la faccia per l’imbarazzo che provo per loro. Ma poi Armando vestito da Aladdin, quell’altro da principe Filippo de La bella addormentata nel bosco, quell’altro ancora con la musica de La Bella e la Bestia… Cioè, io non vorrei dire, ma questo è quello che voi pensate che la maggior parte di noi donne sogni:

…questo è quello che la maggior parte di noi sogna davvero:

Cioè a ‘na certa basta con questa idea delle donne romantiche e bambacione che sognano la favola e il principe nel castello, perché siamo nel 2020 e la ciccia interessa tanto a voi maschietti quanto a noi femminucce, vi sia ben chiaro. Poi, vabbé, c’è Valentina Autiero che conferma di sognare la favola ma il fatto che sia single dal ’98 penso sia una risposta abbastanza eloquente alla questione.

Nicola Mazzitelli e Michele Dentice ci hanno pure provato a sfoderare il muscolo e l’addominale scolpito, peccato che Nicola ai miei occhi abbia l’appeal di una cialda Borbone e Michele abbia un bellissimo viso ma ogni volta che si mette nella posizione tipica del culturista provoca un suicidio di massa dei miei ormoni (per non parlare di quella scenetta tremenda in cui cullava quell’inquietante bambolotto parente di Annabelle).

Alla fine giusta per me la vittoria di Gianluca De Matteis che senza quegli stracci fiorati che indossa in ogni puntata guadagna non pochi punti (soprassiederò sugli sguardi ammiccanti e la camminata sexy perché mi sono imbarazzata anche per lui e ho cambiato canale anche con lui).

Per il resto:

Michele finalmente ha silurato Carlotta Savorelli e ha deciso di concentrarsi su Roberta Di Padua (concentrazione che durerà il tempo di un rutto perché a breve arriveranno altre dame con cui uscirà) ed è stata tonta Carlotta a dargli sta soddisfazione di botolarla perché avrebbe dovuto capire l’antifona per tempo e defilarsi prima: se uno, dentro gli studi di Uomini e Donne (quindi presumibilmente non un fine pensatore, mettiamola così) ti dice che lo affascina la tua testa ma il pistolino lo porta da un’altra parte, non c’è trippa per gatti. Negli Elios tra testa e pistolino vincerà SEMPRE il pistolino, la storia lo insegna.

Davide Donadei nelle ultime puntate mi sembrava un po’ annoiato da Beatrice Buonocore ma la mezza scenata di gelosia che le ha fatto oggi perché la volta precedente ha ballato con un corteggiatore di Sophie Codegoni mi porta a pensare che la preferenza sia sempre di là.

– E per quanto riguarda Sophie… boh, ‘chi è Sofia?‘ (cit).

Video della puntata: Puntata interaLa scelta di MicheleIl bacio tra Roberta e MicheleL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: ArmandoL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: Nicola ML’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: BiagioL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: Simone L’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: MicheleL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: NicolaL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: StefanoL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: GermanoL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: GiovanniL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: GianlucaL’uomo dei tuoi sogni esiste e sono io: DavideEsterna di Sophie e Alessandro Sophie: “Alessandro così non va”Esterna di Davide e RossanaBeatrice: “Davide quando vede un paio di…”

COMMENTI