Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 24/05/22

Isa Maggio 24, 2022

Sentite, io sono la prima ad essere piena, satura e stracolma della saga degli Idardi a Uomini e Donne, però posso dire che oggi due risate me le sono fatte lo stesso?

Sì, dai, ok, non li sopportiamo più e li sentiamo ripetere la stessa tiritera da anni, però vedere Ida Platano palesemente in preda ad una crisi di nervi che ha iniziato a mandare Riccardo Guarnieri a fanc*lo, sbraitando come una pazza dietro le quinte, con Gianni Sperti che nel frattempo si passava il gel disinfettante alle mani, Riccardo seduto sulla sedia e scioccato per lo sclero di Ida, Maria De Filippi sui gradini pisciata dalle risate per Riccardo scioccato dallo sclero di Ida… boh, io ho riso.

E vogliamo parlare della Platano che quando è incaz*ata inizia a parlare siciliano con la stessa scioltezza e padronanza del dialetto degli attori delle fiction di mafia di Canale 5?

Io ho riso, che ci posso fare. Sono un essere umano semplice, loro si rendono ridicoli, io rido.

Anyway, io davvero vorrei avere il numero dello psicoterapeuta della Platano, eh. Ida è stata in terapia per diversi mesi dopo la fine della storia con Riccardo, ed è stata in terapia proprio per metabolizzare e superare la fine di questa relazione. Devo dire che lo psicologo ha fatto un lavorone ineccepibile, proprio il top, risultato assicurato! Dateci subito il numero così quando ci lasciamo con l’ex e siamo ancora ossessionati dal suo ricordo, ci pensa lui a risolverci il problema!

Sentite, amisci, voi non sapete quanto mi costi, voi non avete idea di QUANTA sofferenza fisica mi comporti doverlo dire, ma dopo le ultime puntate io sono brutalmente costretta a dover ammettere che al netto di tutto, e al netto del fatto che siano totalmente incoerenti entrambi, alla fine il peggiore (soffro soffro soffro soffro) è proprio Riccardo.

Perché che Ida non abbia MAI superato la loro storia e che abbia una dipendenza morbosa e insana verso il Guarnieri è cosa risaputa. Ida, però, nel suo essere fissata con Riccardo alla fine ha sempre mantenuto una sua coerenza di fondo, si è sempre saputo che se solo Riccardo avesse schioccato le dita lei ci sarebbe stata, lei del resto non lo ha mai negato.

Qui il peggiore finisce per essere proprio lui, lui che lancia il sasso e nasconde la mano, che flirta PALESEMENTE con lei (non a caso TUTTI, non solo la Platano, dopo il suo ritorno nel programma pensavamo che si sarebbero rimessi insieme) e poi fa il finto tonto dicendo che “no, ma io volevo solo riprendere un dialogo pacifico“. Lui che dice tutto e il contrario di tutto. Dice che è chiusa, che non ha senso riprovarci, e poi dice di uscire a cena insieme e provare ad aprire un dialogo perché non si sa mai. Lui che dice che ormai è finita e bisogna mettere un punto, ma a domanda diretta di Maria che gli chiede “Vuoi tornare con Ida?” dice di non poter rispondere.

E’ assurdo, incredibile, e per me infinitamente doloroso, ma sì, Riccardo è riuscito ad essere peggiore di Ida. E doverlo mettere nero su bianco, per me, è peggio di una coltellata nel petto.

La verità vera, comunque, sapete qual è? Che sia Ida che Riccardo i loro 40 anni li hanno soltanto all’anagrafe, perché per il resto in entrambi c’è un’immaturità sentimentale davvero preoccupante. Due persone che parlano di “amore immenso e non replicabile in futuro” in rapporto ad una storia vissuta tra uno studio televisivo e l’altro, tra una puntata di Uomini e Donne e un mese a Temptation Island, tra 3 giorni di tregua e 3 mesi di lite. Ma di che parlate, figli miei, ma di che cavolo parlate? Ma io sarei davvero curiosa di capire che caspita di vita sentimentale avete avuto fino ad ora se considerate la vostra psycho-relazione vissuta negli studi mariani come la cosa più forte e pazzAska che vi sia capitata nella vita.

E in ogni caso, comunque, dopo aver portato avanti infiniti tira e molla (rigorosamente a favore di telecamera) nel giro degli ultimi 4 anni, ancora non vi è chiaro che questa relazione non ha alcun presupposto concreto per funzionare nella realtà? Davvero dobbiamo fare ancora cene, balli e scenette ridicole? No, raga, guardate che tutto questo non è normale, eh. Se lo psicologo di Ida ha toppato vi aiutiamo noi a cercarne un altro e magari ci andate entrambi. Così vi liberate voi da ‘sto trip mentale e liberate noi dall’avervi attaccati alla ovaie ormai da anni perché, ok, oggi mi avete anche fatto fare due risate, ma due risate non compensano quattro anni di trituramento di pa**e, onestamente.

Sapete qual è la cosa che più mi allarma? E’ che io VORREI tanto credere che sia fatto TUTTO SOLO in funzione di show e visibilità, vi giuro se pensassi questo riterrei anche la situazione meno grave. Il problema enorme è che invece, secondo me, assodato che lo show e la visibilità gli piacciono eccome, il disagio di fondo è reale, l’ossessione di Ida per Riccardo è reale, la tentazione di Riccardo di riaprire il capitolo Ida è reale. E’ questo che per me è preoccupante, vi giuro che se pensassi che fosse tutta pura finzione mi sconvolgerei molto meno e mi farei qualche risata in più. Invece io li trovo proprio preoccupanti, allarmanti.

Cioè ma con tutti i guai che abbiamo nelle nostre vite dobbiamo accollarci pure i deliri di ‘sti due cristiani? Cioè Marì ma abbi pietà di noi, ti prego. Quattro anni di punizione mi sembrano più che sufficienti, ora rimetti a noi i nostri debiti e liberaci dagli Idardi.

Il trono di Salatino non ve lo commento perché tanto scrivo la stessa opinione da settimane e la scriverei uguale anche oggi, e poi non posso pensare a Salatino, sono impegnata, devo andare a riascoltare il pezzo di puntata in cui Gianny parla, si spalma l’amuchina sulle mani e in sottofondo si sente Ida che sclera dietro le quinte “mi ha esaurito l’ANIMAAAAAAAA, l’AAAAAANIMAAAAAAAAA“.

Video della puntata: Puntata interaIda: ”Riccardo non è mai troppo tardi!”Ida: ”Marco tra noi non c’è…”Ida: ”Che caduta di stile…”Maria: ”Riccardo ma vuoi tornare con Ida?”Ida e Riccardo a muso duroMaria: “Riccardo, Ida non ti ha chiesto amicizia!”Esterna di Luca e SoraiaEsterna di Luca e LilliLuca e Soraia dopo l’esternaLuca e Lilli: i commenti all’esterna

COMMENTI