Uomini e Donne: l’opinione di Isa sulla puntata del 26/01/22

Isa Gennaio 26, 2022

Io sostanzialmente penso che in tutti i miei 35 anni di vita ho conosciuto meno uomini (ma tipo compreso il salumiere, il meccanico, il parrucchiere, etc) rispetto a tutti quelli che ha provato a rimorchiare Gemma Galgani a Uomini e Donne negli ultimi 12 anni.

Un giorno sarebbe proprio curioso fare un riepilogo dei volti di TUTTI i tizi con cui Gemma è uscita anche solo una volta e per cui ha pianto a secco nell’ultimo decennio televisivo, sono certa che ne verrebbe fuori un un malloppazzo alto e spesso tipo elenco telefonico degli Stati Uniti d’America.

Non c’è più nulla da commentare perché non c’è più un briciolo, ma nemmeno un briciolo, di autenticità. E’ tipo il teatrino di Alex Belli con la differenza che quello durerà ancora qualche mese e poi addio, quindi avremo ancora le forze per insultarlo, questo dura da UNDICI CASPITA DI ANNI, senza una pausa, senza una tregua, e senza più la forza di prenderli a parole. Io sono sfinita, davvero, sfinita.

E ovviamente è tutto così noiosamente ripetitivo, scontato e prevedibile che quando abbiamo visto arrivare tra le dame la signora Nadia Marsala abbiamo capito subito che il suo ruolo sarebbe stato quello di nuova antagonista della Galgani e che avrebbe preso il posto di Isabella Ricci. E’ un po’ come quando inseriscono un nuovo protagonista bonazzo nella tua serie preferita e capisci subito che quello che c’era prima schiatterà da lì a qualche puntata (ciao Shonda Rhimes, ce l’ho con te). Che noia, che immensa noia.

Tra l’altro Isabella aveva un carattere particolare, era molto elegante ed andava dritta per la sua strada, Nadia, invece, mi sembra così costruita, persino nel modo di parlare, che davvero siamo al livello dei monologhi di Gabelli che si infervora perché “non si può etichettareh l’amoreh, non si puaaaò inscatolarehhhh“.

Sia chiaro, tiferò per Nadia a priori perché Gemma è un po’ come la Nazionale di calcio della Francia, che quando la vedi tifi per l’altro a prescindere. Però che purga, ragazzi, che infinita purga.

Certo, i tempi sono migliori rispetto a quando vedevamo due puntate a settimana INTERAMENTE dedicate a lei, ma non posso ritenermi soddisfatta quando, come oggi, butto letteralmente 30/40 minuti della mia giornata a guardare IL NULLA, un nulla talmente nulla che non è manco trash, non è manco quella roba stacca cervello che deve essere Uomini e Donne, è NULLA. Gemma che simula il pianto per uno del quale non sa nemmeno il nome, e non lo sappiamo nemmeno noi, è IL NULLA.

Matteo Ranieri, invece, forse ha letto un po’ di commenti sparsi per il web, si è reso conto che si stava praticamente tappetizzando per Federica Aversano e oggi per la prima volta è riuscito a mantenere il punto, a mostrarsi distaccato e a far capire alla corteggiatrice che il coltello dalla parte del manico non ce l’ha proprio tutto, tutto, tutto e che lo show quando inizia e quando finisce non lo decide lei.

A dire il vero, come dicevo già ieri, forse dopo la sbandata iniziale per Federica, data anche dalla forte attrazione fisica, adesso si guarda un po’ intorno e davvero Denise Mingiano inizia ad incuriosirlo. Oppure sta solo sparigliando le carte per testare l’interesse dell’Aversano. Boh, non mi interessa indagare, so solo che anche oggi ho scampato il trono di Luca Salatino e questo mi basta per essere grata alla vita.

Video della puntata: Puntata interaCiao GiovanniGli approcci di GemmaEsterna di Gemma e ManuelMaria: ”Gemma sai che Massimiliano è uscito con…”Esterna di Nadia e MassimilianoMassimiliano: ”Gemma tra noi… solo amicizia!”Nadia vs Gemma e Elena Nadia e Franco: stop alla conoscenzaMatteo: ”Federica non sei la sola…”Matteo e l’eliminazione di EleonoraEsterna di Matteo e DeniseMatteo e Denise: i commenti dopo l’esterna

COMMENTI