Uomini e Donne, l’opinione di Isa sulla scelta di Matteo Ranieri

Isa Marzo 31, 2022

E alla fine Matteo Ranieri ha regalato un minuscolo di colpo di scena, e ha concluso la sua esperienza a Uomini e Donne facendo la scelta un po’ meno scontata e in controtendenza con ciò che sembrava preferire la maggior parte del pubblico e degli addetti ai lavori presenti in studio (ciao Gianny, spiace).

Se vi dicessi che mi sono emozionata anche solo un pochino, pochino, pochetto, mentirei spudoratamente. Paradossalmente l’unico momento che ho percepito come pienamente sincero e sentito è stato quello in cui si è parlato dell’amicizia tra Matteo e Luca Salatino. Come tronisti mi sono piaciuti zero entrambi, ma l’autenticità del loro affetto traspare, e devo dire che vederli emozionati e commossi all’idea di aver concluso questo cammino insieme, è stato carino.

Per il resto io su Matteo ho una mia idea ben precisa, che ho già avuto modo di esprimere nelle opinioni precedenti, e cioè quella che lui viva di questi grandi entusiasmi momentanei che poi si vanno via via spegnendo: prima aveva gli occhi a cuore per la sosia di Soleil Sorge, e poco dopo si è scocciato, poi per Denise Mingiano, e poi si è scocciato, poi per Federica Aversano, e si è scocciato, adesso ha scelto Valeria Cardone proprio nel momento del massimo entusiasmo, ma la mia sensazione è che da qui a un paio di mesi massimo potrebbe scocciarsi nuovamente.

Poi, oh, è una sensazione basata sul poco che abbiamo visto di Matteo e sull’andamento del suo trono. Valeria è stupenda, tra di loro è scattata certamente una scintilla e c’è una grande attrazione fisica. A me lei piace e se dovessero durare potrei essere solo felice per loro, però, ecco, se dovessi fare una previsione, basandomi su quanto visto in questi mesi, e considerando che sostanzialmente Matteo e Valeria si conoscono davvero poco e lui ha fatto la scelta proprio mentre erano in piena fase “up“, senza mai aver provato ad affrontare con lei un momento “down“, io continuerei a non puntare la mia monetina.

Ma ovviamente sarei ben felice di sbagliarmi, e se tra un anno saremo ancora qui a parlare di questa coppia non potrà che farmi piacere, come ad esempio mi ha fatto piacere rivedere Davide Donadei e Chiara Rabbi sui quali magari in pochi avrebbero scommesso ed invece eccoli lì, felici, innamorati e pieni di progetti insieme.

La cosa che ho davvero trovato fuori luogo in questa scelta (oltre ai tentativi di Matteo di mettere a Valeria quella cacchio di collanina mentre lei voleva solo limonarselo LOL) è stata la reazione di Federica Aversano.

Insomma, Uomini e Donne va in onda da 20 anni, tutti sappiamo come funziona il format, tutti sappiamo che il tronista deve arrivare alla fine con due opzioni credibili, e io sono davvero piena, satura, stracolma di sentire sempre il ritornello del “Mi hAi PreSa iN GiRo“… MACCHEPPALLEEEE.

Poteva evitare di richiamarti? Sì, poteva. Ma anche tu potevi evitare di tornare, o perlomeno potevi porre una condizione ben precisa del tipo “io torno, ma tu alla prossima puntata scegli“. Sei tornata senza che lui ti abbia promesso niente? Bene, scelta tua. Sciroppati le conseguenze e amen.

Che poi, davvero, dopo che tu sei stata assente dallo studio per due settimane (e siete all’inizio della conoscenza, quando lui dovrebbe letteralmente fremere per vederti) e lui, quando ritorni, ti dice a chiare lettere che non gli sei mancata, e viene a ricercarti perché spinto da tutto il contesto, non era già abbastanza chiaro che non ci fosse trippa per gatti?

Insomma, io pensavo che alla fine Matteo avrebbe comunque scelto Federica e fatto una scelta ‘televisiva’, ma appunto di quello si sarebbe trattato, di una scelta televisiva, perché se a un uomo non manchi dopo che non ti vede da due settimane, quella dovrebbe essere già la risposta a ogni domanda. Ed io capisco che quando si è coinvolti si possono avere i prosciutti sugli occhi, ma a quel punto, cara Federica, prenditela con te stessa che avevi i prosciutti sugli occhi, non ha senso prendertela col tronista che sinceramente ha lanciato più di un segnale che avrebbe dovuto farti capire che questo grande interesse da parte sua non c’era.

Comunque penso che Fede possa piangere con un occhio, perché la sensazione è che lei piaccia tanto a tutto il cucuzzaro, che la lite di oggi con Tina Cipollari possa renderla ancora più appetibile per creare teatrini con lei, e che la rivedremo presto. Che poi magari, chissà, in veste di tronista potrebbe anche rendere meglio, in fondo quantomeno ha il merito di non essere stata un personaggio del tutto anonimo, paradossalmente tra un paio di mesi è più facile che mi ricordi di lei che di Matteo, per dire.

Detto questo, almeno una scelta se la semo levata dalle pal*e (cit.), ora non ci resta che sbolognare anche Salatino e sperare in qualche scoop sciiiiokkk che porti al botolamento istantaneo della nuova tronista, così si potrà realizzare il mio sogno di passare ogni puntata a parlare solo delle bell’ serat’ trashhhhscorsss’ da Biagio Di Maro e dei 100 e più modi in cui Franco Fioravanti è capace di ammutolire Zia Armanda.

Video della puntata: Puntata interaDavide e Chiara ospiti in studioMatteo e Valeria: i momenti più belliMatteo e Federica: i momenti più belliIl videomessaggio di MatteoLuca e Matteo: un’amicizia specialeMatteo e i preparativi per la sceltaGiovanna ”benedice” MatteoMatteo non sceglie FedericaMatteo sceglie ValeriaLa commozione di Gemma per la scelta di Matteo

Video inediti: Dei regali speciali per Matteo – “E’ stata tutta un’illusione” – Una sorpresa speciale per Matteo e ValeriaChiara e Davide a confrontoColazione a sorpresa!

COMMENTI