‘Uomini e Donne’: l’opinione di Isa sulla puntata del Trono over del 14/01/20

14 Gennaio, 2020 di Isa

Trono over

Mamma mia, oh, li odio quando fanno così, li odio quando iniziano a parlarsi addosso, uno sopra l’altro, tagliando i discorsi a metà, non facendomi capire una stra-mazza e costringendomi a riguardare la puntata una seconda volta. Cioè onestamente il dover rivedere due volte di fila 40 minuti di urla di Armando Incarnato è una punizione troppo grande anche per me che ho venduto l’anima al dio del trash.

A parte che oggi seguire Armando era più difficile del solito perché sfido chiunque di voi, da casa, a non essere rimasto ipnotizzato almeno 15/20 minuti su quella scodella di riso capovolta che si era piazzato sulla capoccia… cioè, ma io dico, gestisci (a quanto ho capito) un salone di bellezza, ma quanto caspita devi stare sulle balle al tuo personale per averlo indotto a vendicarsi facendoti quel nido d’api in testa?

Dopo il secondo ascolto, ecco quello che ho capito: Armando ha raccontato a Roberta Di Padua di aver fatto zan zan con Veronica Ursida, Roberta lo ha raccontato alla redazione e Armando si è incazzato perché Roberta lo ha tradito perché, laddove lui non avesse avvisato la redazione della copulatio con Veronica, lo avrebbe fatto passare per il falso che non racconta le cose. Cioè, capito come? Army ha avuto una relazione di mesi con Noel Formica e ha confessato tutto solo quando ormai erano stati sgamati, si era baciato con Ida Platano e le aveva detto di non raccontarlo in studio, aveva bombato Veronica ma per settimane hanno finto di avere un semplice amore platonico ottocentesco… e poi, nel caso, sarebbe Roberta a farlo passare per falso?

Che poi, boh, ogni volta ci ammorbano le balle con questa storia che bisogna rispettare la SacraRedazione e il PubblicoaCasa e poi Queen Mary non interviene per dire ad Armando che Roberta ha fatto benissimo a raccontare quello che sapeva perché NESSUNO di coloro che partecipa può mettersi lì a centro studio a raccontare minchiate e a parlare di amori platonici quando in realtà ci sono già stati preliminari, bombate, e sigarettine post bombate?

Cioè è grave che Armando dica a RobertaNon dovevi dire niente perché se io alla redazione non avessi detto nulla di me e Veronica mi avresti fatto fare brutta figura‘… ma l’ipotesi che tu non dica nulla alla redazione di un passaggio così importante della conoscenza (che poi, dlin dlon, è il motivo per cui state seduti lì. Raccontare la verità sui vostri rapporti è il MINIMO) non dovrebbe essere ammesso, e trovo davvero strano che la conduttrice non abbia fatto un richiamo specifico in questo senso. Cioè voi non potete mettervi a centro studio a parlarci di telefonate e aperitivi quando in realtà avete già ampiamente inzuppato il babà. State a Uomini e Donne per raccontarci i vostri fattacci personali, se non volete farli sapere e volete tenerli per voi c’è una bellissima cosa che si chiama ‘vita vera fuori dagli Elios‘ in cui nessuno indagherà se vi siete congiunti carnalmente o meno. Ma capisco che l’anonimato sia un mostro cattivo di cui aver terrore.

Detto questo, comunque, io non riesco a salvare nessuno, ma proprio nessuno. Perché per me una donna che frequenta Armando già si offende da sola, e se una si offende da sola non vedo perché debba scomodarmi io a difenderla.

Armando, come ha ben spiegato Barbara De Santi (che mi spiace per il Twitter che si diverte a shipparla con Incarnato ma se poco poco la conosco piuttosto se la cucirebbe al punto croce), ha sempre lo stesso atteggiamento ormai da anni: carino e affettuoso all’inizio, offensivo, aggressivo e voltagabbana quando la donna di turno non gli torna più utile. Ormai lo sappiamo, lo sappiamo tutti, sono atteggiamenti perpetrati più e più volte quindi, a quel punto chi lo frequenta per me se la va a cercare e non mi scatena alcun tipo di sentimento solidale.

Al posto di Roberta, come ho già detto, lo avrei depennato dall’umanità già dopo avermi dato della cicciotta davanti a milioni di persone, invece lei non solo ci esce, ma dopo tutto lo schifo avvenuto nella puntata di oggi, cerca di non piangere perché “lui odia le donne che piangono” (-.-) e  accetta pure di andare a chiarire dietro le quinte.

Veronica dal suo canto, invece di essere schifata per quello che ha visto in puntata dovrebbe un attimo rivedersi la puntata in cui, tutta tronfia, rideva in faccia a chi (Barbara) la preannunciava che avrebbe fatto la fine che ha fatto. Che poi, Verò, se proprio vuoi tutelare tuo figlio adolescente non serve che tu gli nasconda di avere una vita sessuale, basta solo avere un pizzico di cura in più nello scegliere con chi averla.

Video della puntata: Puntata interaTina: “Torna la voce del sesso”Anna sotto accusaRoberta: “Armando attento che dico tutta la verità” Veronica: “Sono schifata”

TAGS