‘Venezia 77’, Leone d’Oro a ‘Nomadland’, a Pierfrancesco Favino la Coppa Volpi come miglior attore. Tutti i vincitori e i look dell’ultimo red carpet

Ludovica 13 Settembre, 2020

Pierfrancesco Favino

Si è conclusa ieri la 77esima edizione del Festival del Cinema di Venezia e in occasione della serata di chiusura sono stati assegnati i premi da parte della giuria presieduta da Cate Blanchett. A vincere il Leone D’Oro è stato il film Nomadland di Chloé Zhao, mentre Pierfracesco Favino ha ricevuto la Colpa Volpi per il suo ruolo da co-protagonista in Padrenostro, ispirato all’attentato subito nel 1976 da Alfonso Noce, padre del regista Claudio Noce. Il Premio alla miglior sceneggiatura nella Sezione Orizzonti, invece, è andato al 28enne Pietro Castellitto, figlio dell’attore Sergio Castellitto.

A seguire tutti i premi della 77esima edizione del Festival del Cinema di Venezia:

1. Leone d’oro per il miglior film a Nomadland di Chloé Zhao
2. Gran premio della giuriaNuevo orden di Michel Franco
3. Leone d’argento per la migliore regiaKiyoshi Kurosawa per ‘Spy no Tsuma’ (Wife of a spy)
4. Coppa Volpi per la migliore attriceVanessa Kirby per ‘Pieces of a woman’ di Kornél Mundruczó
5. Coppa Volpi per il miglior attore a Pierfrancesco Favino per ‘Padrenostro’ di Claudio Noce
6. Premio Osella per la miglior sceneggiaturaChaitanya Tamhane per ‘The Disciple
7. Premio speciale della giuriaDorogie Tovarichi (Cari compagni) di Andrei Konchalovsky
8. Premio Marcello Mastroianni per attore emergenteRouhollah Zamani per ‘Khorshid’ (Sun Children) di Majid Majidi
9. Leone del Futuro – Premio opera prima Luigi De LaurentiisListen di Ana Rocha De Sousa
10. Premio Orizzonti per il miglior filmThe wasteland di Ahmad Bahrami
11. Premio Orizzonti per la miglior regiaLav Diaz per ‘Lahi, Hayop’ (Genus Pan)
12. Premio speciale della giuria OrizzontiListen di Ana Rocha de Sousa
13. Premio Orizzonti per la miglior attriceKhansa Batma per ‘Zanka Contact’ di Ismaël El Iraki
14. Premio Orizzonti per il miglior attore a Yahya Mahayni per ‘The man who sold his skin’ di Kaouther Ben Hania
15. Premio Orizzonti per la migliore sceneggiaturaPietro Castellitto per ‘I predatori
16. Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio a Entre té y milagros di Mariana Saffon
17. Gran premio della giuria per la miglior opera Vr immersivaThe hangman at home di Michelle e Uri Kranot
18. Premio migliore esperienza Vr immersivaFinding Pandora X di Kiira Benzing
19. Premio migliore storia Vr immersiva per contenuto lineare a Sha si da ming xing di Fan Fan

Non poteva mancare una menzione speciale per l’ultimo red carpet che ha visto come protagonisti diversi personaggi noti del mondo della televisione e del cinema. Per l’ultimo tappeto rosso Cate Blanchett ha scelto un look molto colorato firmato Armani Privè. Eterea nella sua semplicità Kasia Smutniak in Versace. Anche questa sera l’attrice ha sfilato munita di mascherina coordinata al look scelto. Anna Foglietta si è presentata con un abito Armani Privè dalle sfumature rosse e blu.

Impeccabili Pierfrancesco Favino in smoking e la compagna Anna Ferzetti, entrambi hanno scelto Armani. Meno classici, invece, Stefano Accorsi e Diodato. Presenti anche Alex Belli e la fidanzata Delia Duran fasciata in un sexy abito verde di Elisabetta Franchi.

A seguire tutti i look:

Che ne pensate di questa 77esima edizione della Mostra? Quale look vi ha colpito maggiormente e quale via ha deluso?

COMMENTI