‘Una Settimana Da Urlo’ Di Simona Bastiani

Isa Marzo 25, 2012

Il serale è sabato 31 Marzo e mancano 8 allievi, per questo i professori devono scegliere un loro allievo a testa da portare al serale e Nunzio viene scelto subito da Garrison. Carlo, per convincere Grazia ad essere scelto, ammette di essere nato per cantare e questo deve bastare. Ruben invece dice che non farebbe più le pizze. Ottavio dice solo di confermare le cose buone che ha visto in lui sin dall’inizio soprattutto per il rispetto e l’impegno che ci ha messo.  Grazia dà la chance a Carlo. Dopo avere fatto vedere il promo su Alessandra ed essermi fatta pianti a bizzeffe (l’unico che è riuscito in tanto)si torna sui ragazzi nuovi in attesa del verdetto finale. E’ la volta dei ballerini gialli e la Celentano: Josè desidera continuare il percorso iniziato anche su altri stili e perché crede possa dargli un futuro diverso (ricordiamo che ha famiglia).Rudi intanto non può scegliere nessuno della sua squadra verde perché già rappresenta Valeria, e Marco per questo ha delle crisi di nervi .Francesca dice che sia lei che Josè sono meritevoli e che per lei quello che conta è la voglia di dimostrare al mondo chi è lei quando balla senza parlare. Tra loro Josè passa al serale ed è bello vederlo commuoversi.

DIRETTA DEL SABATO

Maria chiede ai professori di arrivare ad una soluzione, cosa per me molto strana, visto che se si hanno delle idee non si possano cambiare in un lampo. Intanto tocca a Mara scegliere tra Gerardo, Francesca e Stefano .Mara chiede a Grazia di andare oltre quella che è la disciplina mancata di Gerardo e di vedere in lui l’artisticità visto che lei lo ha fatto,di contro con Ottavio, ma, colpo di scena, alla fine sceglie Francesca.

Cannito deve scegliere tra Giuseppe,Jonathan e Valentin e sceglie quest’ultimo lasciando tutti quanti di stucco e i ragazzi in lacrime. C’è qualcosa che non quadra in queste scelte,spero che siano dovute al fatto che i restanti posti saranno lasciati in mano al televoto.

Maria cerca di far capire che la scelta ultima deve andare oltre le proprie barriere del soggettivo, visto che è stata data ad ognuno di loro la possibilità di portare un preferito.

Fanno esibire Valeria sul suo inedito NON SARA’ LO STESSO come premio per avere avuto 3 si. Pezzo brutto che più brutto non si può e non dipende da come canta lei ma dalla struttura stessa del brano. Pensano davvero che una ciofeca del genere possa avere un futuro? Se la risposta è si, allora stiamo andando sempre più alla deriva.Il pubblico chiama in standing ovation Giuseppe e non si fila Valeria che ha appena finito di cantare, questo dovrebbe essere un bel messaggio per loro.

Si vede un RVM in cui Stefano parlando dice di reputare il posto di Carlo al serale abbastanza sprecato soprattutto in virtà degli altri elementi rimasti fuori, tra cui Claudia e Marco. Anche qui il pubblico in studio applaude come a confermare le parole. Fossi stata Carlo mi sarei sentita malissimo a non avere riscontro fuori.

Marco chiede a Rudi come mai Valeria sia la sua prima scelta visto che ha deciso di non scegliere più nessuno ,e Rudi di contro gli chiede cosa avrebbe fatto al suo posto, ma il ragazzo non risponde.

Provano a rivotare Giuseppe, ma l’esito è lo stesso e la Cele è impassibile nonostante i “fuori” degli hooligans coi brufoli.

Claudia canta un bel pezzo scritto da Gerardo e Stefano, ma l’impronta maggiore nel pezzo è del siciliano.

La votazione su di lei rimane invariata nei 2 NO di Mara e Grazia (forse l’unico caso in cui le due concordano)

E’ il turno di Jonathan e più lo guardo e più questo ragazzo mi piace, peccato che ,facendo due calcoli, non dovrebbe passare. La votazione è negativa sempre causa Celentano.

Ottavio canta Mandy e Rudi non smette nemmeno per una volta con le sua facce di dissenso. Insopportabile anche in questo momento di grossa tensione per il ragazzo. Qualcuno gli ricordasse che IGT è finito e che non ha a che fare con pagliacci! Ottavio vuole aprire la busta sua per prima ed il NO corrisponde alle facce di prima. Anche per il foggiano il serale è precluso al momento.

Nel caso di Francesca la Celentano fa una grande figuraccia pretendendo dai suoi colleghi lo stesso ragionamento che Mara ha fatto per Ottavio, dimenticando però, che, lei per prima, non è stata magnanima e di cuore nei riguardi di Giuseppe e tantomeno in quelli di Jonathan. Le consiglierei di scappare ai Tropici con Gerardo. La Dugarte non passa per Garrison. Anche per Ruben stesso discorso e stesso esito negativo.

Marco idem con patate. Gerardo canta La Donna Cannone in lacrime (inquadrano Valeria, ma sarà per caso a lei il riferimento del cannone?) Non finisce di cantare nemmeno stavolta ma il motivo almeno non è dovuto  all’indisciplina. Cori da stadio per lui. Ha scritto VINCITORE sulla fronte, niente da fare, anche se l’esito momentaneo  è NO

Stefano cambia il pezzo da cantare all’ultimo momento ,da ragazzo intelligente qual è, sa che questa potrebbe essere l’ultima chance di fare sentire cose sue. CONTARE FINO A 10 è il titolo del brano, stupendo, fuori dalle logiche di BM.Per me passerebbe ad occhi chiusi e lo dico adesso: Stefano ha un’acquirente in più del suo disco. Non passa con due SI.

Allo stato delle cose la produzione interviene nel trovare una soluzione: aumenta il nr dei ragazzi a 14 facendo passare tutti quelli che hanno avuto 2 SI. Parte il gingle per tutti i ragazzi e io mi commuovo, lo ammetto. I tre rimasti Claudia Ruben e Marco attendono il verdetto dei professori che decidono chi deve passare durante il nero e i prescelti sono Marco e Claudia, il che vuol dire che è Ruben l’unico escluso (per lui si parla già però di un posto in Amici del prossimo anno)

Hanno trovato quindi il modo di allungare il brodo e giungere al serale con pomeridiani inutili e dalla inutile suspance. Il serale è servito. Il regolamento parla di giurie multiple, competenti, volti noti, orchestra, televoto e Golden Share. Un Sanremo a tutti gli effetti insomma. Non ci rimane che vedere come si prepareranno i ragazzi alla clausura. Ora iniziano davvero i giochi di potere J

A Domenica prossima!

COMMENTI