Fabrizio Corona, ecco perché la Procura chiede che torni in carcere

Di Ludovica - 5 marzo 2018 19:03:09

Fabrizio Corona

Fabrizio Corona rischia di tornare nuovamente in carcere. La Procura di Milano ha richiesto di revocare l’affidamento terapeutico che gli è stato concesso. Il motivo di tale decisione sarebbe ricollegabile all’ennesima violazione delle regole che erano state disposte nei suoi confronti dopo la scarcerazione avvenuta il 21 febbraio scorso.

Corona sarebbe colpevole di aver fatto un uso improprio dei social network. In particolare, avrebbe permesso la pubblicazione di foto e video sui social,  facendo un utilizzo di Facebook e Instagram che non gli era in alcun modo permesso. A Fabrizio, dopo gli ultimi 16 mesi trascorsi in carcere, è stato concesso l’affidamento in prova, con tutta una serie di prescrizioni dovute proprio alla misura a cui è stato sottoposto. Tra le limitazioni previste, infatti, è ricompreso il divieto di rilasciare interviste e telefonare a persone diverse dai suoi legali oltre che la preclusione all’utilizzo di social network. Soprattutto, gli è stata vietata la pubblicazione di foto che lo riguardassero.

Proprio dalla elusione di questi obblighi deriverebbe la decisione della Procura generale di Milano. Corona, a quanto pare, negli ultimi giorni sarebbe apparso in diverse piattaforme social. Nel web, girano infatti diverse foto e video che lo ritraggono nel periodo successivo alla sua scarcerazione dal carcere di San Vittore.

Dopo la gioia della fidanzata Silvia Provvedi (QUI vi abbiamo parlato della sua intervista a Verissimo) sembra quindi calare nuovamente l’ombra nella vita del paparazzo e della sua compagna. Fabrizio potrebbe infatti ritornare in carcere e a decidere del suo futuro sarà il giudice della Sorveglianza, Luerti.

Che ne pensate della condotta tenuta dal re dei paparazzi?

AGGIORNAMENTO – Questa mattina è intervenuto uno dei più cari amici di Corona, Gabriele Parpiglia, il quale ha fatto chiarezza su quelle che saranno le sorti dell’ex compagno di Nina Moric. A quanto pare Fabrizio non tornerà in carcere, ma sarà sottoposto ad un ammonimento o ad una diffida a causa della condotta tenuta. Ad inizio articolo potete trovare il video con le parole di Parpiglia.

Sulla vicenda è intervenuta anche Nina Moric, ex compagna di Corona nonché mamma di suo figlio Carlos Maria. La modella ha voluto esprimere il suo punto di vista con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook:

Facebook - Nina Moric