‘Ballando con le Stelle 13’, terza puntata: la cantante Anastacia ballerina per una notte emoziona il pubblico, Akash Kumar chiede scusa e svela la sua vera identità. Eliminata Stefania Rocca

Di Carla - 25 marzo 2018 10:03:01

Ballando con le Stelle 13

Una puntata parecchio movimentata quella di Ballando con le Stelle 13 andata in onda ieri sera su Rai Uno.

Si è entrati subito nel vivo dell gara con un Francisco Porcella molto apprezzato grazie ad un valzer in coppia con la professionista Anastasia Kuzmina, tanto da ottenere 46 punti, uno dei risultati più alti della serata. Ma è ancora una volta Gessica Notaro con Stefano Oradei a raggiungere la vetta con 48 punti ed un pubblico sempre più entusiasta.

Non ha convinto la coppia Amedeo Minghi  e SamantaTogni: per i giudici c’è poca passione quando il cantante si esibisce mentre Guillermo Mariotto ha sentenziato: “Non devi sembrare uno zombie…“. Nathalie Guetta con Simone Di Pasquale hanno ottenuto uno dei voti più bassi, 19 punti, con in aggiunta la frecciatina di Selvaggia Lucarelli: “Tuo fratello ha fatto ballare tutto il mondo… cercate di supplire alla mancanza di talento con la simpatia, il problema è un gioco che si ripete…“.

Non giudicabile, invece, l’attore Massimiliano Morra che qualche giorno fa ha avuto un incidente stradale con conseguente trauma cranico oltre a degli ematomi sparsi per tutto il corpo. Dopo ulteriore visite per capire se era in grado di ballare, ha così deciso comunque di presentarsi alla terza serata del talent show, come vuole il regolamento, anche se ha potuto fare pochi passi di danza.

Dopo le polemiche della scorsa settimana su quale sia la vera identità del modello Akash Kumar (QUI l’articolo), è arrivata finalmente la confessione del ragazzo: “Sono molto diretto, ho sbagliato e volevo già chiedere scusa, è un mio passato brutto. La verità è che sono stato gestito male, farsi accettare come ragazzo straniero e soprattutto a Verona che sono tutti della destra…“. Quest’ultima frase non è stata molto apprezzata dal pubblico in studio, tanto che la conduttrice ha cercato di ridimensionarlo e lui a quel punto ha spiegato che un suo ex agente gli aveva consigliato di cambiare nome perchè quello suo, indiano, non funzionava e lui avendo bisogno di soldi ha accettato. Diretta la criminologa Roberta Bruzzone: “Agli italiani non è che non piacciono gli stranieri, agli italiani non piacciono i bugiardi, occhio…“. A quel punto tra i due è scattato un piccolo litigio, Alash ha chiesto se dovesse ritirarsi dalla gara, sottolineando che non ha bisogno di soldi perchè è un modello di Armani ma Milly Carlucci è intervenuta per chiudere il cerchio, semplicemente facendogli notare che bastava ammettere il tutto all’inizio e chiedere scusa.

Terminato questo capitolo si è poi passati ad un’altra polemica, anche questa di settimana scorsa, per lo zero dato dal giudice Ivan Zazzaroni alla coppia Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro. La prima a parlare è stata Carolyn Smith: “Nel nostro mondo di danza internazionale c’è la same sex dancing. Io sono molto pro, a me piace, io li voto sempre. Ognuno ha il suo modo di pensare il ballo, io sono favorevole a tutte le persone che vogliono ballare. Il ballo deve unire e non separare. Anche mio marito preferisce vedere un uomo e donne, non è discriminativo…“. Zazzaroni ha invece affermato che ha sentito troppe sciocchezze in questi giorni, strumentalizzando un giudizio legittimo e ha poi ammesso: “Quello di stasera è meglio dalla volta scorsa ma è lontano da quello che mi piace sul piano del ballo. Mi sono scambiato opinioni con ballerini sulla same sex dancing e alcuni erano d’accordo con me perché non c’é contatto, non c’è sensibilità. Non c’era quello che cercavo nel ballo. Questa settimana non è stato divertente essere accusati di omofobia, non lo accetto a Ballando con le Stelle e nemmeno fuori!“.

Ballerina per una notte, invece, è stata la cantante americana Anastacia che ha emozionato tutti con le sue parole ricordando anche uno dei momenti più brutti della sua vita, quando ha dovuto affrontare il cancro: “La parola cancro parte con tre lettere “can”, potere, puoi farcela, puoi superarla, cambiare il modo di pensare“.

Inaspettato lo spareggio finale tra Stefania Rocca e Giaro Giarratana che si sono giocati la permanenza in gara. Il tesoretto guadagnato da Anastacia, per volere di Sandro Mayer, è stato dato ad Eleonora Giorgi per i suoi miglioramenti e questo ha fatto sì che il ballerino Todaro domandasse al giornalista come mai nella prima puntata lo avesse dato alla Rocca che era infortunata, e adesso non a Morra che: “era quasi morto“. A rivoluzionare ulteriormente la classifica ci ha pensato poi il televoto, che ha deciso di eliminare dalla gara Stefania in coppia con Marcello Nuzio.

Voi avete seguito la puntata? Quale coppia vi è piaciuta di più?