Cecilia Capriotti ospite in radio: “Francesca Cipriani è una grandissima paracula!”. E su Alessia Mancini dichiara…

Di Veronica - 15 aprile 2018 10:04:59

Cecilia Capriotti è stata ospite ieri pomeriggio a Non Succederà Più su Radio Radio. Nel programma radiofonico condotto da Giada Di Miceli, l’ex naufraga ha subito iniziato la chiacchierata raccontando della sua avventura nel reality show condotto da Alessia Marcuzzi:

È stata un’esperienza molto difficile, soprattutto perché ho una bimba di 17 mesi e lasciarla per me è stata una cosa difficile. Alla fine, però, devo dire che a livello lavorativo e personale posso solo essere contenta, ho avuto buoni risultati e sono felice di averla fatta, ma è stata molto difficile viverla.

La showgirl ha, poi, aggiunto:

L’Isola cambia un po’ le persone, ma più che altro le fa riflettere, e io stavo lì e pensavo. È stata un’Isola particolare in quanto ci sono state molte polemiche, non c’è stata molta solidarietà femminile, non ti sentivi a tuo agio e, quindi, in una situazione estrema del genere io pensavo “Io sto qui, ma a casa ho una vita bellissima“. Sapevo di averla, ma l’avevo un po’ sottovalutata: ho una figlia meravigliosa, un compagno che mi ama, una famiglia stupenda. E ora sono molto più rilassata, mi godo ogni minuto e sono sempre felice. Ho un po’ assaporato l’inferno (ride, ndr), perché non è tanto il problema della fame, ma è la convivenza la cosa più difficile: ho avuto dei problemi con alcuni naufraghi, con gli uomini sono andata d’accordissimo, ma con le donne, invece…

E il discorso si è spostato sull’ultima eliminata de L’Isola 13, Alessia Mancini:

Nella vita hai quello che ti meriti, nel bene o nel male e quello che fai ti ritrovi. Tu puoi essere caratterialmente una persona precisa, molto inquadrata, ma se risulti una persona non socievole, non carina verso le donne, non comprensiva e non simpatica, vai ad annullare questa grande precisione che nella vita ti serve veramente a poco quando non riesci ad instaurare rapporti umani. Non c’è stata un’empatia iniziale, ho scoperto in lei una persona molto diversa da me perché io sono molto più istintiva, più vera e sono poco stratega e quindi non potevamo andare d’accordo. E sicuramente non potrebbe mai diventare una mia amica. Non è piaciuta a nessuno, la voce del popolo è la voce di Dio, se non piaci a nessuno ci sarà un motivo. Lei è arrivata con questa sorta di rivalsa, voleva rimettersi in gioco, e il suo intento era di far fuori tutti i personaggi più o meno forti ed arrivare fino alla fine.

Si è poi passati a parlare dell’esuberante Francesca Cipriani. Nella prima puntata, la bionda abruzzese ha catalizzato l’attenzione su di sé per essere andata in panico al momento del salto dall’elicottero, la Capriotti ha voluto dire la sua su Francesca:

I suoi non erano attacchi di panico, ma un po’ d’ansia ed era la fame e il nervosismo. Non dicono che erano simulati, però non erano attacchi di panico, quindi bisogna anche avere rispetto per queste malattie perché c’è gente che non esce di casa da tempo. Basta dire attacchi di panico quando non lo sono. Francesca ha fatto anche un corso da bagnina, fa tutte queste scene è una grandissima paracula! Lei ha fatto benissimo a fare il suo personaggio, l’ha studiato benissimo.

Si è tornato, poi, a parlare della presunta infatuazione di una naufraga verso Marco Ferri:

L’unica verità che c’è, ed è una voce che sanno tutti i naufraghi, è che una naufraga si era infatuata di Marco. Non si può dire il suo nome, perché è stata una confidenza che mi ha fatto un’altra naufraga e quindi tradirei lei e farei la spia.

Cliccando sull’immagine a seguire, potrete ascoltare l’intervista integrale di Cecilia a Non Succederà Più:

Clicca sull’immagine per vedere il video

Di seguito, invece, una clip con un piccolo estratto delle sue dichiarazioni:

Che ne pensate delle sue parole?