‘Pomeriggio 5’, epica lite tra la Marchesa Daniela Del Secco D’Aragona e Maria Monsè: “Sei una sciacquetta!” (video)

Di Stefania - 14 settembre 2018 19:09:18

Daniela Del Secco d'Aragona, Maria Monsé

E’ appena andato in onda un sorprendente catfight tutto al femminile a Pomeriggio 5, talk pomeridiano di successo condotto da Barbara D’Urso da ben dieci anni. L’argomento del dibattito – intitolato “Miseria e Nobiltà” – doveva essere le sostanziali differenze nel modo di vivere di due realtà poste agli antipodi della società, ovvero i benestanti e gli umili. Come è di sua consuetudine, la conduttrice partenopea ha introdotto i suoi ospiti, tra cui figuravano la Marchesa Daniela del Secco d’Aragona, protagonista indiscussa del road show Pechino Express nel 2013, la soubrette Maria Monsè e Patrizia Bonetti, reduce dal Grande Fratello 15, dove si è distinta per essere stato il motivo scatenante della rottura tra Luigi Favoloso e Nina Moric.

Fin dai primi minuti, però, sono scattate scintille tra la Marchesa e la Monsé, che ha posto all’attenzione di tutti i presenti un atteggiamento poco “nobile” che la prima avrebbe avuto nei suoi confronti e che non ha particolarmente apprezzato. Pare che, in occasione di un evento mondano, Daniela si sarebbe rifiutata di salire sulla stessa carrozza della donna e di sua figlia Perla perché le ostacolavano la sua entrata trionfale al gala, mettendola poco in luce. Ovviamente, la diretta interessata si è subito risentita di quest’accusa infamante, perdendo letteralmente le staffe e iniziando un’invettiva nei confronti della sua detrattrice.

Adesso chetati e non parlare più. Anche se non dovrei dare alcuna spiegazione, ora devo replicare. Devi stare zitta. La verità vera e inequivocabile è una soltanto. Senti, fammi parlare, ti ho graziato tante volte, ma la prossima volta che ti vedo in tv ti posso garantire che non avrai più scusanti. Il motivo per cui non volevo salire su questa carrozza è che ho avuto tanta pena e commozione che una mamma scellerata portasse una bambina piccola piangente, con la febbre, pur di fare la sciocca in giro per farsi vedere.  Ti devi vergognare! E’ stata una cosa vergognosa, i bambini devono stare a casa. Tu la porti alle feste con la febbre alta, ti devi vergognare. Tu non sei una madre, sei una sciacquetta! Grazie a me hai popolarità perché non ti può vedere nessuno. Ti sei scavata la fossa. Non hai armi per combattere, ti abbiamo dato il tuo quarto d’ora di ruolo, ora vai dove devi andare, nullità assoluta, sciò vai via.  Dovresti vergognarti, sei il nulla, si infiltra ovunque per avere qual poco di popolarità. Che ti vuoi mettere con me, tu? Zitta! Ma che argomenti vuoi avere tu che sei sottoculturata.

In difesa di Maria, è intervenuta la Bonetti, visibilmente infastidita dal teatrino messo in piedi dall’ex concorrente del reality di Rai Due, che nemmeno la D’Urso è riuscita a placare in alcun modo. La 22enne bolognese si è rivolta alla nobildonna, spesso presente nei vari salotti televisivi, senza mezzi termini, invitandola a tacere. Tuttavia, il suo proposito non è andato a buon fine, visto che l’ira della giurata di Selfie – Le cose cambiano ha coinvolto anche lei.

Ma chi è questa?  Ma povera te! Lei cambi città, stai zitta! Anzi lei cambi galassia! E vada a fare la commessa che forse le viene meglio! Ma chi è lei? Signora, signorina, cos’è? Signorina? Ma chi se la prende! Resterà tale per sempre. Io sono una donna amata, ho una figlia di 30 anni stupenda. Io non so chi è lei. Ma queste dove pensano di andare?

QUI e QUI potete rivedere l’epica lite.

Che ne pensate? Da che parte state?