‘Uomini e Donne’, durissimo scontro social tra Pietro Tartaglione e Nicola Panico: ecco cos’è successo!

Di Stefania - 20 ottobre 2018 01:10:24

Pietro Tartaglione, Nicola Panico

Pietro Tartaglione e Nicola Panico si sono appena resi protagonisti di un durissimo scontro social, senza esclusione di colpi. Apparentemente, i due campani non hanno nulla in comune, se non il fatto che entrambi hanno partecipato ad un programma della Fascino P.g.t, società di produzione di Maria De Filippi. Il motivo della diatriba è da ricollegarsi all’ormai celeberrimo scandalo legato all’immagine di Sara Affi Fella, ex tronista di Uomini e Donne, nonché ex fidanzata di Nicola.

Quando esplose la notizia che la giovanissima molisana aveva imbrogliato la redazione della De Filippi e tutti i suoi spettatori, in tantissimi le hanno riservato parole poco cortesi: tra questi anche il futuro marito di Rosa Perrotta, che però si è concentrato maggiormente nel criticare il calciatore napoletano, al quale ha riservato termini connotati da poca stima. Per il bell’avvocato casertano è inconcepibile che un vero uomo possa consentire alla sua donna di metter su un tale teatrino e, per di più, baciare altri uomini mentre è già impegnata.

A distanza di un mese circa dalle parole di Pietro, è arrivata la risposta di Panico, che lo ha contattato in direct, invitandolo ad incontrarsi per risolvere la questione di persona. Eccovi gli screenshot pubblicati dal 28enne:

In aggiunta a queste chat, l’ex corteggiatore ha pubblicato dei video – che trovate nel filmato in apertura – in cui si rivolge al diretto interessato per ribadire la sua posizione.

Ragazzi so che la cosa fa ridere, ma è così. Nicola vuole vedermi per risolvere i miei problemi. Sto aspettando che Rosa arrivi, il suo treno è in ritardo, e ho ricevuto questi bei messaggi improvvisi del buon Nicola, dopo un mese, che mi minaccia in questo modo. Comunque, caro Nicola, io purtroppo ho da fare, non è che non voglio. Mi farebbe anche piacere, ma ho veramente tante cose da fare, mi dispiace. Però, una cosa ci tengo a dirtela. Tu, dopo che hai fatto una figura di merda mondiale, sei andato a piangere a Uomini e Donne, a chiedere scusa, ma sempre una figura di merda hai fatto, vieni a dire a me ‘vediamoci, ti risolvo il problema’, e dai! Poi vuole farmi credere che questi video li ha visti adesso, dopo un mese, Nicola, ma ja. Fossi in te mi nasconderei. Vediamoci in un posto dove non ti vede nessuno. Voglio apprezzare il coraggio in chiacchiere del buon Nicola. Ti ricordo che sono alto un 1,88m e peso 93 kg, fossi in te ci penserei un pochino. Tu sei carico? Vabbè, anche stasera ho regalato una manciata di followers al buon Nicola che evidentemente ne ha bisogno. Adesso avrai i tuoi articolini, le tue cose, e niente non ti preoccupare, non mi devi ringraziare. Un bacio.

Dopo  aver visto le Instagram Stories, anche Nicola ha deciso di intervenire a tal proposito e replicare: “Ti ho dato il mio numero di cellulare, il mio indirizzo, ti devo dare pure la mia email? Ho detto ‘dove vuoi, quando vuoi’ ne discutiamo, visto che tu hai problemi con me e io manco ti conosco, risolviamo i tuoi problemi!”.

Che ne pensate? Da che parte state?

AGGIORNAMENTO – Nicola pochi minuti fa è nuovamente intervenuto su Instagram:

La polemica non accenna a placarsi: i due stanno continuando a lanciarsi frecciatine al veleno anche a distanza di ore dai primi messaggi accusatori.