Elia Fongaro a ‘Mattino 5’: “Mia madre ha avuto delle titubanze sulla storia con Jane Alexander, ma io ho preso una sbandata per lei!”. Ma in studio nessuno gli crede e lui… (video)

Di Stefania - 16 novembre 2018 15:11:55

Mattino 5 - Elia Fongaro

Elia Fongaro è finito nuovamente nel mirino delle critiche durante la sua ospitata di stamane a Mattino 5, talk condotto da anni da Federica Panicucci. E’ consuetudine nel salotto mattutino della rete Mediaset dibattere sui reality show del momento: in tal caso, si stava parlando del Grande Fratello Vip 3, che dal 24 settembre tiene compagnia a milioni di italiani.

Eliminato già da alcune puntate, l’ex velino ha ampiamente espresso il suo disappunto per le modalità in cui sono state trattate alcune tematiche che lo riguardano molto da vicino (in QUESTO articolo vi abbiamo parlato del suo attacco alla redazione del Gf per aver utilizzato due pesi e due misure in alcune circostanze). L’argomento cardine del suo intervento dalla Panicucci è stato il rapporto instaurato nella Casa con Jane Alexander, che ha messo in crisi la sua convivenza con Gianmarco Amicarelli, col quale stava da circa due anni.

Il 27enne vicentino è stato restio nell’esprimere in pubblico la natura dei suoi sentimenti per l’attrice, ha confessato di voler aspettare la fine della trasmissione per poterne parlare con la diretta interessata.

Non voglio parlare di innamoramento. Non corriamo più del dovuto. Comunque non vedo l’ora di rivederla. Ho preso una sbandata per Jane. Il problema è più degli altri che per noi. Sul fatto che non mi sono mai esposto più di tanto, c’è da chiarire una cosa che tengo a precisare: da una parte mi è stato imputato comunque di aver portato avanti una cosa e di essere entrato in una situazione, in cui lei aveva già una relazione, e quindi di non essere stato abbastanza contatto nella Casa, dall’altra di non essermi lasciato andare a sufficienza.

E’ stato, però, molto criticato anche dagli altri ospiti della conduttrice toscana per il suo atteggiamento, talvolta considerato ambiguo, come quando varcando la porta rossa per abbandonare il gioco non ha manifestato alcuna emozione, mentre Jane era in preda alle lacrime.

Intanto mi fa piacere che sta molto a cuore la mia situazione. Lei era oggettivamente provato ed io essendo l’uomo ho cercato di rincuorarla e di sincerarmi che stesse bene e lasciarla lì consapevole del fatto che lei stava rimanendo dentro e io stavo uscendo fuori.

Fongaro ha messo anche a tacere le voci sul fatto che la sua famiglia non veda di buon occhio il feeling instaurato con la 45enne, soprattutto data la differenza di età.

Mia mamma a caldo ha espresso qualche titubanza sulla differenza di età, ma senza alcun problema. Sono sempre stato libero di fare quello che volevo. Avrei potuto scegliere una via più semplice, invece sono stato fermo su quello che volevo.

Grazie all’esperienza di Canale 5, sono sicuramente aumentate le donne che vorrebbero conoscerlo, ma ad oggi per lui c’è posto solo per la Alexander.

Si, ho una fila di pretendenti, ma io aspetterò Jane. Non mi sto fidanzando, la sto aspettando. Non c’è bisogno di dare un nome alle cose. C’è una situazione preesistente che la riguarda e che quando uscirà Jane deve affrontare.

QUI per rivedere la sua intervista.

Che ne pensate?