‘Gf Vip 3’, Ilary Blasi smentisce l’accordo sulla lite con Fabrizio Corona: “Non mi presto alle pagliacciate!”. E svela che Francesco Totti in passato le aveva chiesto di…

Di Carla - 6 dicembre 2018 13:12:52

Fabrizio Corona e Ilary Blasi

La terza edizione del Grande Fratello Vip non si può dire che stia andando bene. Gli ascolti, rispetto agli scorsi anni, hanno subito un brusco calo e a nulla sono servite le sorprese, altri concorrenti da far entrare oppure la furibonda lite in diretta tra Fabrizio Corona e la conduttrice Ilary Blasi.

Come ricorderete, infatti, nella puntata del 25 ottobre, Fabrizio entrò nella Casa per chiarire con la sua ex Silvia Provvedi. Un confronto invano, visto che la ragazza non fece una piega alle richieste di colui che fino a poco tempo prima era il suo compagno, ma il peggio arrivò dopo. Infatti uscito dalla porta rossa, la conduttrice la Blasi lo fermò e colse l’occasione per accusarlo di ciò che aveva fatto 13 anni prima su un presunto tradimento del marito Francesco Totti con Flavia Vento a pochi giorni dalle nozze.

La questione è stata al centro dell’attenzione per molto tempo, da l’ex re dei paparazzi che giurava vendetta fino ad arrivare a qualche giorno fa quando la Procura di Milano ha messo tra gli atti proprio quella serata insinuando che quello scontro non fosse reale ma bensì studiato a tavolino. Quindi l’uomo sarebbe dovuto tornare in carcere poiché l’affidamento concessogli lo scorso febbraio sarebbe un fallimento visto i comportamenti (QUI l’articolo). Il Tribunale di Sorveglianza di Milano non è stato d’accordo e ha respinto la richiesta della Procura, confermando invece l’affidamento terapeutico territoriale di Corona.

Su questa vicenda non si è mai espressa Ilary e lo farà domani sul giornale Liberi Tutti. In anteprima, vi riportiamo quello che ha dichiarato su quel famoso scontro:

Non c’era nessun accordo tra noi, non mi presto alle pagliacciate. Se ci fosse stato, lui se la sarebbe giocata meglio, non mi avrebbe detto tutte quelle brutte parole.

La donna, però, non ha potuto non parlare dell’uomo che le sta accanto da 13 anni, Totti, e di come nei primi tempi non volesse che facesse televisione:

All’inizio mi ha detto ‘Quando ci sposiamo smetti di lavorare e ti dedichi alla famiglia‘. L’ho guardato negli occhi e gli ho spiegato che avrei lavorato. Forse c’era un pizzico di gelosia in quella richiesta. Ma ha capito che era una priorità e mi ha lasciata fare. In fondo sono sempre stata davanti alle telecamere: ho iniziato a 7 anni con i primi spot. Certo, potevo scivolare nel cliché della compagna del calciatore, conducendo una trasmissione sportiva o magari facendo un calendario. Ma insieme a Franchino Tuzio (l’agente morto lo scorso anno) ho individuato un percorso diverso e da lì a poco ho fatto Sanremo. E su quel palco ho promesso che ci torno.

I due hanno avuto tre figli – il 13enne Cristian, l’11enne Chanel e Isabel, 2 – ma pur essendo dei vip, svolgono una vita normale:

Quasi monotona. Sveglia presto e la sera tutti a tavola insieme, sempre.

Il Natale sarà sicuramente in famiglia e la 37enne ha rivelato divertita:

Totti vestito da Babbo Natale per i bambini? Impossibile, lo scoprirebbero. La gente lo riconosce anche quando indossa il casco.

Voi cosa ne pensate delle sue parole?