‘Uomini e Donne’: l’opinione di Chia sulla puntata del Trono classico dell’8/03/19

Di Chia - 8 marzo 2019 19:03:07

Trono classico

Vi dirò, quando dalle anticipazioni ho appreso dell’ascesa al trono di Giulia Cavaglià per un attimo avevo storto il naso.

E non tanto all’idea che una “non scelta” girasse pagina così velocemente (anche perché, punto primo, non si sta parlando della fine di una relazione di anni ma di una conoscenza di mesi, e non è che uno debba indossare il lutto a oltranza come a Puente Viejo. Punto secondo Giulia non è stata la prima – Marco Fantini e Fabio Colloricchio tra i suoi celebri predecessori – né sarà l’ultima, e, punto terzo, pochi al posto suo avrebbero detto di no a Maria De Filippi, ecco…).

Semplicemente, memore delle parole decisamente dure che aveva riservato a Lorenzo Riccardi e soprattutto a Claudia Dionigi al castello, non pensavo fosse pronta, “a bolla” come direbbero i muratori bergamaschi. E forse pronta non lo era davvero, visti gli occhi lucidi che aveva oggi nel ricordare i sei mesi trascorsi a Uomini e Donne. Ma ho apprezzato molto il passo indietro che ha fatto rispetto a quelle sue esternazioni discretamente supponenti, riducendole a un semplice sfogo dettato dalla (comprensibile, avoja!) rabbia del momento.

In quel momento ho rivisto la Giulia che nelle ultime settimane prima della scelta mi era piaciuta tanto, quella che non aveva bisogno di annichilire la rivale per emergere, quella che aveva dato tutto quello che poteva dare e ci aveva creduto fino in fondo.

Con Lorenzo non è andata (e, dopo la puntata odierna, sono ancora più convinta che una combo di disagiati migliore di Claudia e il Cobra difficilmente sia venuta fuori dal Trono classico… sono i-den-ti-ci, due cazzoni livello pro, e sono dell’idea che si siano proprio trovati, altroché!), ma le auguro che per lei scenda ora una sfilza di corteggiatori con gli attributi, perché se li merita tutti.

E con ‘corteggiatori con gli attributi‘ no, non intendo quel Manuel che – spoiler alert! – lei e Angela Nasti arriveranno addirittura a contendersi. Ma che è, quelle del Trono over vi hanno contagiate? Perché delle belle ragazze (una addirittura bella e pensante, l’altra non so) devono litigarsi dei mono neuroni del genere, dico io?

Cioè, sono strana io o sto tizio (che si crede un mega figo, tanto da perculare Davide di registrazione in registrazione, non so bene perché) trasmette anche a voi le medesime vivide emozioni di un documentario sul plancton? La stessa voce di Yuri Rambaldi e persino lo stesso neurone in comodato d’uso, ma perché? La Nasti oggi in esterna addirittura si è imbambolata ad ascoltarlo, nemmeno stesse intrattenendo una conversazione con Alberto Angela. Io sconvolta, giuro.

Se la Nasti continua a non convincermi, sono sicura che Andrea Zelletta ci darà grandi soddisfazioni. Due giorni che sta sul trono e pure il Riccardi ha dovuto ammettere che quanto a paraculaggine il suo successore lo batte a mani basse, riuscendo sempre a salvare capra e cavoli senza fare manco troppa fatica.

Federica Francia non mi pare malaccio, per ora, e pure quella Muriel che si è presentata oggi potrebbe rivelarsi interessante. Su quella Klaudia (così coatta da far sembrare la Dionigi una contessa) che dopo due esterne con uno sconosciuto ha lasciato il lavoro e si è cancellata dai social, invece, stenderei un velo pietoso sulla fiducia.

Video inediti: Esterna di Andrea e Paola

Video dalla puntata: Puntata interaLuca: il nuovo corteggiatoreEsterna di Angela e DavideEsterna di Angela e ManuelEsterna di Angela e LucaTra lapsus e domande scomodeGiulia e Lorenzo: il confrontoGiulia: la nuova tronistaEsterna di Andrea e Federica“Lui è peggio di me”Esterna di Andrea e KlaudiaClaudia e Lorenzo finalmente fidanzati