Tiziano Ferro, le prime parole dopo il matrimonio e il racconto di come il compagno Victor Allen gli ha chiesto di sposarlo!

Di Martina - 15 luglio 2019 14:07:07

Ha spiazzato tutti la foto – diffusa in rete ieri dal settimanale Vanity Fair – che mostra Tiziano Ferro e il compagno Victor Allen con dei sorrisi smaglianti mentre mostrano le fedi a poche ore dal loro matrimonio, celebrato a sorpresa sabato pomeriggio a Sabaudia (QUI tutti i dettagli).

Il cantautore di Latina ha infatti scelto di mantenere il segreto su questa bellissima notizia, rivelando solo alle pagine del magazine di Simone Marchetti – lo stesso a cui nel 2010 aveva affidato il suo coming out – tutte le emozioni che ha vissuto in questo giorno da favola.

Per la prima volta Tiziano ha deciso di portare così tutti i suoi fan nella sua vita più privata, quella che custodisce con maggior gelosia e a Vanity Fair ha raccontato come l’idea di sposarsi sia partita proprio dal suo compagno:

Il giorno del mio compleanno Victor mi chiede se gli faccio quello che lui chiama il “novio coffee”, una bevanda di mia invenzione a base di caffè alla nocciola, dolcificante e panna alla cannella. Una cosa imbevibile che piace solo a lui. Io penso: “Che palle, è il mio compleanno e devo farti il caffè?”. Comunque lo faccio. Lui intanto mi dice: “Ho preso due tazze, le ho fatte incidere”… Io sempre più sca*zato ne prendo una su cui c’è scritto “amore” in italiano. Lui: “Guarda anche l’altra”. La prendo in mano e comincio a leggere, e in italiano, c’è scritto: ‘Vuoi sposar..’. Mi giro prima di finire, Victor è in ginocchio, con un pacchettino di Tiffany in mano. Ho perso totalmente il controllo di me stesso. Ricordo solo le mie spalle che sobbalzano: ho pianto per venti minuti senza riuscire a dire una parola.

Trapela ancora tutta la sua emozione nel raccontare quel momento così intimo e speciale che il cantante è sicuro di non dimenticare mai, qualsiasi cosa la vita riservi a lui e al marito:

Comunque andrà la nostra storia, Victor sarà l’unica persona al mondo ad avermi regalato quella sfumatura di gioia assoluta che non provavo più dalla mia infanzia.

Ferro e Allen stanno insieme da 3 anni, si sono incrociati la prima volta a Los Angeles in un corridoio della Warner Bros, dove Tiziano stava girando il video di un suo brano, e Victor lavorava. Anche in quel caso galeotto fu proprio un caffè! L’imprenditore americano infatti – ignaro che Tiziano fosse un musicista di successo – lo invitò a bere un macchiato e da quel giorno i due hanno costruito passo dopo passo una storia che li ha portati ad un bellissimo ed inaspettato lieto fine:

Ho capito che se l’essere umano, da quando è su questa terra, celebra le unioni, un motivo c’è. L’amore ha senso nella misura in cui lo puoi condividere con gli altri, diversamente perde colore. E l’ingresso di una persona nella tua famiglia non è una cosa da poco: merita rispetto. Dobbiamo ricordarcelo quando parliamo dei diritti di tutti. E poi dobbiamo essere intelligenti e ricordarci che viviamo in un mondo che è anche fatto di burocrazie: mettere nero su bianco un rapporto in certi casi può fare la differenza.

E dopo il matrimonio manca solo un figlio a completare fino in fondo il sogno di Tiziano:

Victor all’inizio era spaventato all’idea di un figlio. Poi però mi ha detto: “Per te e con te per la prima volta nella mia vita, sarei pronto a diventare genitore”.

E voi cosa ne pensate di queste parole? Vi piacciono Tiziano e Victor insieme?