‘Sanremo 2020’, la Rai annuncia conduttore e direttore artistico del Festival

Di Martina - 2 agosto 2019 19:08:52

Dopo le numerose voci circolate in rete soprattutto negli ultimi giorni, la Rai ha sciolto ogni riserva sul prossimo conduttore del Festival di Sanremo e attraverso un comunicato stampa ha annunciato che sarà Amadeus a fare da padrone di casa sul palco dell’Ariston in occasione della settantesima edizione del Festival di Sanremo, che andrà in onda su Rai Uno dal 4 all’8 febbraio 2020.

Il comunicato diffuso da viale Mazzini promette una kermesse canora all’insegna di tante sorprese, colpi di scena e divertimento:

Un Festival di Sanremo all’insegna della coralità e della celebrazione, un Festival con sorprese, un Festival nel segno della storia della Rai che vedrà impegnata l’intera l’Azienda. Sarà questo Sanremo 70, un ambizioso evento multipiattaforma ideato e costruito dalla Rai che culminerà con le 5 serate al Teatro Ariston e che partirà da un’edizione di Sanremo Giovani che avrà un’apertura ancora maggiore alle nuove tendenze grazie anche alle sollecitazioni emerse dalla filiera musicale nel tavolo di lavoro tenutosi martedì scorso in Rai, e proseguirà con una serie di altri appuntamenti durante il 2020. Padrone di casa di Sanremo 70 sarà Amadeus, volto Rai, esperto di musica, storico dj, che sarà anche Direttore Artistico dell’edizione.

Grande stima e fiducia rinnovata dall’azienda al conduttore originario di Ravenna, che già negli scorsi giorni era il più quotato a prendere il posto di Claudio Baglioni, che ha condotto il Festival negli ultimi due anni facendo registrare ottimi ascolti. Vicino ad Amadeus in queste 5 serate all’insegna della grande musica ci saranno i volti che hanno fatto la storia della manifestazione canora, ma dei quali per il momento non si conosce nulla di più:

Assieme a lui, nel corso delle 5 serate, volti che hanno costruito la storia del Festival, per un racconto che si intreccerà con quello di compagni di viaggio di Amadeus, sorprese e un DopoFestival che sarà costruito all’insegna dell’innovazione.

Felice di questo incarico, il presentatore ha commento così l’investitura ufficiale da parte della Rai:

Ho avuto oggi la notizia che uno aspetta da una vita quando fa il presentatore: il sogno, da quando si è ragazzi, è quello di poter condurre da grandi il Festival di Sanremo.

Cosa ne pensate di questa scelta? Curiosi di vedere il conduttore sul rinomato palco dell’Ariston?