‘Bitter Sweet – Ingredienti d’amore’: trama, cast e curiosità

Di Titta - 19 agosto 2019 17:08:26

Bitter Sweet

Trama:

Nazli è una giovane cuoca che studia all’università e frequenta corsi di giapponese, per poter aprire il suo ristorante e realizzare il suo sogno. Abita in un appartamento con la sorella Asuman e con Fatoş, sua amica. Non essendo nelle condizioni economiche migliori Nazli si mette alla ricerca di un lavoro e riesce a trovarlo nella casa di Ferit, un ricco uomo d’affari che la assume come chef personale. Qui conosce il piccolo Bulut, nipote di Ferit, con cui instaurerà un legame così importante tanto da capovolgere tutta la sua vita (tratta da Wikipedia).

Curiosità:

Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore è una serie tv turca che sta andando in onda dal 10 giugno su Canale 5. Prodotta dalla Star Tv, la serie è andata in onda sulla televisione turca dal 4 luglio al 31 dicembre 2017, mentre in Italia è approdata solo quest’anno, dopo l’enorme successo che gli scorsi anni ha riscosso Cherry Season – Le stagioni del cuore, con protagonisti Özge Gürel, che ritroviamo anche in questo nuovo prodotto, e Serkan Çayoğlu.

Il titolo originale del format turco è Dolunay, ‘luna piena’, la stessa che fa da sfondo al primo passionale bacio tra i due protagonisti; in Italia, invece, si è deciso di mettere l’accento sulla professione che svolge la protagonista e sul modo in cui i personaggi di Nazli e Ferit incrociano i loro destini.

Oltre al titolo a cambiare nell’adattamento italiano è anche la struttura della programmazione: se in Italia stiamo assistendo alla messa in onda di un episodio – o due nella settimana che ha preceduto il Ferragosto e in questa che la seguirà – da 45 minuti circa, la serie si compone originariamente di 26 episodi da 120 minuti circa ciascuno. La decisione di optare per un doppio episodio in alcune settimane risponde all’esigenza di riuscire a trasmettere la stagione completa, senza doverne interrompere la messa in onda, come accadde, invece, due anni fa per Cherry Season.

Galeotto fu la tv per Özge Gürel e Can Yaman: entrambi gli attori hanno, infatti, trovato l’amore sul set… peccato non si tratti di quello di Bitter Sweet! Se la Gürel è felicemente fidanzata da circa cinque anni e convive con Serkan Çayoğlu, l’attore che in Cherry Season interpretava il suo fidanzato, Yaman sembra si sia innamorato sul set del suo ultimo lavoro. La fortunata sarebbe Demet Özdemir, co protagonista di Can in Erkenci Cus, serial turco appena terminato nel Paese d’origine, che probabilmente vedremo in Italia prossimamente, visto l’enorme successo che stanno riscuotendo i prodotti provenienti dalla tv turca.

Uno dei motivi del successo di Bitter Sweet è, senza ombra di dubbio, Can Yaman: classe ’89, tenebroso e bellissimo, l’attore turco ha conquistato le telespettatrici del piccolo schermo. Modello e attore, in pochi sanno che Yaman è anche un avvocato – il 30enne turco è infatti laureato alla facoltà di Giurisprudenza – e che parla molto bene la nostra lingua! L’attore ha rivelato di essere molto legato all’Italia e di aver imparato la nostra lingua al Liceo Italiano di Istanbul. Una piccola curiosità in merito? Le scene della serie in cui vediamo l’impudente Ferit Aslan parlare in spagnolo con alcuni clienti della sua azienda, nella versione originale sono completamente girate in italiano: spulciando il web si possono trovare piccoli spezzoni delle puntate in lingua originale e sentire Can parlare un fluente italiano.

Cast:

Özge Gürel (Nazli Pinar): WikipediaInstagramTwitter

Can Yaman (Ferit Aslan): WikipediaInstagramTwitter

Hakan Kurtaş (Deniz Kaya): WikipediaInstagramTwitter

Öznur Serçeler (Fatoş): Wikipedia – InstagramTwitter

İlayda Akdoğan (Asuman Pinar): Wikipedia – InstagramTwitter

Balamir Emren (Engin Aslan): Wikipedia – InstagramTwitter

Necip Memili (Hakan Onder): Wikipedia – InstagramTwitter

Alara Bozbey (Demet Kaya Onder): Wikipedia – InstagramTwitter

Alihan Turkdemir (Bulut Kaya): WikipediaInstagramTwitter

Berk Yaygin (Tarik): WikipediaInstagramTwitter

Türkü Turan (Alya): Wikipedia InstagramTwitter

Gallery: