Alessio Lo Passo scrive al nostro blog e replica a Claudia Montanarini: “A Giulia ho dato quello che potevo dare. In ogni caso grazie perchè stai facendo il mio gioco… oppure stai facendo il tuo?”

Isa 26 Luglio, 2011

Alessio Lo Passo

Nei giorni scorsi Claudia Montanarini, sorella dell’ex tronista Giulia, aveva scritto sul nostro blog criticando aspramente Alessio Lo Passo, ex fidanzato di Giulia e sua scelta a Uomini e donne (potete rileggere il relativo post cliccando QUI).

Ecco la mail che Alessio ci ha inviato ieri sera e che è indirizzata proprio a Claudia:

Cara Claudia chi ti scrive è il Robert De Niro dei poveri, il demente, il poveraccio, il miserabile, il bifolco o qualsiasi altro aggettivo negativo tu voglia. Io non sono mai sceso a questi livelli nel parlare di te, e ti assicuro che l’irruenza dei miei 28 anni a volte neanche io la controllo. Tornando a noi, ribadisco che le storie d’amore finiscono e data la popolarità della storia che c’è stata tra me e Giulia (popolarità determinata dal programma, non dal personaggio) ovviamente si sono creati schieramenti pro Alessio o pro Giulia, a questo proposito ti chiederei di non offendere le persone che mi sostengono amici compresi, sará mai possibile che le fans di Giulia sono brave e le mie no? Tra l’altro le fans di Giulia ti ricordo che scrivevano tutte perché tu non ti intromettessi nella nostra storia ed ora passano il tempo a scrivere di me e delle mie sostenitrici, comunque passiamo oltre anche su questo argomento.

Non vedo poi il motivo perché debba esserci un confronto, e tu lo richiedi pure televisivo (usi me per avere visibilità?), tra di noi. Ciò che ho scritto per te non è da signori, però è da signori scrivere sempre la verità e non avere paura di ciò che si è, e lo ripeto sono un commesso e sono fiero di lavorare 10/12 ore al giorno, dovrei vergognarmi perché sto cercando di arrotondare facendo serate, scusa ma non mi vergogno io non sono abituato a chiedere niente a nessuno e ciò che guadagno con sudore per me è una doppia soddisfazione. Quello che ho potuto dare a Giulia glielo ho dato e l’ho fatto con il cuore, ma questo Giulia lo sa e non devo certamente dirlo a te.

Credo di non avere altro da dire nè a te nè ad altri in questa sede, in ogni caso ti ringrazio perché stai facendo il mio “gioco”, oppure stai facendo il tuo? Comunque ti riesce bene per tutti e duegrazie, talking about!

Alessio Lo Passo

COMMENTI