‘Amici 19’, Vanessa Incontrada replica a chi l’accusa di essere incompetente e svela: “Ecco come Maria De Filippi mi ha chiesto di fare da giudice nel talent!”

Luana 17 Marzo, 2020

Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada è uno dei giudici del Serale dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi in onda in queste settimane e intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni la spagnola ha parlato dell’effetto che le fa ‘giudicare’ le performance dei ballerini e e dei cantanti:

Un pò strano. […] Da una parte devo dare un giudizio, dicendo quello che penso delle esibizioni dei ragazzi. Dall’altra parte mi sento un’adolescente che si gode lo spettacolo, proprio come facevo quando me lo gustavo da casa nelle scorse edizioni. Da giudice sono seduta lì, mi trattengo e cerco di darmi un contegno, ma mi metterei a ballare ogni volta che parte una canzone… Ogni tanto mi è pure scappato di lasciarmi andare, poi mi sono guardata intorno e nessuno dei ‘colleghi’ lo faceva… Allora mi sono detta di darmi una calmata, ho pure 41 anni!

Vanessa ha poi raccontato come è nata questa sua partecipazione al talent di Canale 5 e del suo rapporto con la padrona di casa Maria De Filippi, con la quale a quanto pare ha instaurato un forte legame:

È stata una telefonata di Maria: ‘Che dici se…’, io ho risposto subito sì. Non ci ho pensato un attimo perché io scelgo sempre le cose d’istinto. […] L’ho meglio in questa occasione. Tra noi c’è un rapporto di stima, prima di tutto. Non abbiamo bisogno di tante parole, capisco subito ciò che pensa, però c’è una grande fisicità, che per me è importante. Quando la vedo ho bisogno istintivamente del contatto fisico, che è un modo intimo per comunicare con le persone. Non con tutte, ma con Maria si.

La Incontrada nel corso delle ultime settimane è stata accusata di essere incompetente per via di alcuni suoi giudizi, a seguito soprattutto di un duro scontro avuto con il ballerino cubano Javier Rojas e tal proposito ha voluto fare delle precisazioni:

Da piccolina facevo ginnastica ritmica a livello agonistico e sono arrivata fino ai Campionati Europei, poi mi sono trasferita in Spagna e ho smesso. È una disciplina che ha qualcosa a che fare con il ballo. […] Faccio quello che mi sento di fare, non c’è un calendario ma una serie di casualità. Non l’ho programmato, è capitato e nelle scelte, come dicevo prima mi faccio guidare dall’istinto.

Il giudice di Amici ha poi svelato quali sono i suoi rapporti con gli altri due giudici del talent, ovvero Gabry Ponte e Loredana Bertè:

Gabry non lo conoscevo prima, Loredana invece l’avevo incontrata ai ‘Music Awards’, ma li gli ospiti me li portavano via subito da sotto il naso e non c’era mail tempo per chiacchierare o per dirsi: “Ci mangiamo una pizza?”. Alla prima puntata di Amici, dietro le quinte, Loredana è stata molto affettuosa e un attimo prima di entrare in studio mi ha presa per mano. Siamo entrate così, è stato bello. Per lei non era la prima volta da giurata nella trasmissione e il suo gesto è stato quello di chi ti fa entrare in casa. Mi sono sentita protetta. E poi quando è il momento di giudicare le esibizioni, Loredana e io ci troviamo spesso d’accordo.

Vanessa durante l’intervista ha poi voluto esprimere un pensiero su tutto quello che sta succedendo in Italia a causa della diffusione del Coronavirus:

Non sono spaventata, purtroppo o per fortuna non ho mai avuto paura nell’affrontare le cose. Però sono incredula e mi sento impotente perché non conosciamo bene quello contro cui stiamo lottando. […] Da qui nascono le insicurezze. Seguo con attenzione quello che ci viene raccomandato, e come sempre vivo giorno per giorno.

E voi cosa ne pensate delle sue parole? Vi piace nelle vesti di giudice di Amici?

COMMENTI