Amici 20, Martina Miliddi sommersa dalle critiche dopo la dedica a Raffaele Renda (e il riferimento indiretto ad Aka7even) si difende sui social: le sue parole

"Quello che scrivete non mi appartiene, sprecate tempo"

Stefania S Agosto 30, 2021

Martina Miliddi nei giorni scorsi ha condiviso sui social una dolce dedica al fidanzato Raffaele Renda, questa dedica purtroppo ha causato diverse critiche compresa una risposta piccata da parte del cantante Aka7even.

Il percorso di Martina all’interno della scuola di Amici è stato caratterizzato dalla sua storia d’amore con il cantante Aka7even, storia che nonostante tutto non è decollata. La stessa Martina durante il percorso aveva manifestato un sincero interesse nei confronti di Raffaele e dopo la fine del talent show Raffaele e Martina hanno iniziato a frequentarsi e sono usciti allo scoperto.

La Miliddi, a seguito di questo rapporto e sommersa dalle critiche, ha voluto difendersi sui social. In un primo momento ha deciso di condividere un lungo messaggio scritto dalla sua compagna, e vincitrice del talent, Giulia Stabile:

Cerchiamo di dare un senso a questi social, cerchiamo di usarlo per condividere speranza, allegria, bei messaggi qualsiasi cosa vogliate, ma non odio…

Instagram - Giulia Stabile

 

Un messaggio molto forte che Martina ha scelto di usare per chiarire meglio la sua posizione. Infatti a chi le ha chiesto come mai abbia condiviso proprio quel messaggio la ballerina sarda ha risposto:

Perché è pura verità. Nessuno dà il diritto agli altri di parlare come gli pare solo perché siamo personaggi pubblici. Ma chiudo il discorso anche in fretta perché tutto quello che scrivete non mi appartiene, sprecate solo tempo. Mi ha insegnato proprio questo la mia esperienza, a guardarmi e guardare solo le persone che amo, il resto è noia.

Rispondendo a un altro utente la ballerina ha ammesso di non essere pentita del percorso che ha fatto e ha confessato che, nonostante tutto, rifarebbe le stesse scelte:

Amore ma perché dovrei? Vergognarmi di cosa? Continuo a portare avanti quello in cui credo e questo non fa di me una brutta persona.

COMMENTI