Amici 20, Rudy Zerbi svela se è rimasto in contatto con Sangiovanni (e cosa pensa del successo di Malibu)

Il coach parla anche della nuova edizione del talent, sulla quale ha aspettative molto alte

Lara Luglio 27, 2021

Discografico, conduttore radiofonico e professore di canto ad Amici di Maria De Filippi, Rudy Zerbi è un volto storico della trasmissione di Canale 5. In quest’ultima edizione è stato affiancato dalle colleghe Arisa e Anna Pettinelli, con le quali ha spesso battibeccato e intavolato siparietti comici a favore del pubblico televisivo.

Tra qualche giorno Rudy raggiungerà la riviera romagnola, nello specifico Riccione, dove dal 30 luglio si collegherà con gli ascoltatori di Radio Deejay.

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, il professore di Amici ha parlato della sua vita da padre single e della sua estate, non potendo non fare un riferimento ai tormentoni del momento, tra i quali figura il successo “Malibu”, canzone scritta dal suo ex allievo Sangiovanni:

“Malibu” unisce le generazioni e questo fa la differenza in un successo. Dai bambini agli adulti la cantano tutti.

Rudy ha anche confidato di sentire il cantante veneto:

Con Sangiovanni siamo sempre in contatto. Ma proprio pensando a lui, che ha 18 anni, c’è un’altra cosa particolare di questa estate musicale: ci sono tantissimi artisti che non hanno neanche 20 anni.

Quest’anno la nuova edizione di Amici dovrebbe aprire i battenti prima di novembre. In merito al programma Zerbi ha detto:

Per ora sto ancora aspettando di essere riconfermato. Nel caso, potrei dire, che ho delle aspettative molto alte. L’anno scorso è stato un racconto cosí bello, stimolante e ricco che mi auguro un crescendo e cose completamente diverse. I tentativi di replica artistica dell’anno precedente non funzionano.

Infine Rudy ha parlato del “Perla Blu”, spesso nominato nel serale di Amici:

È un gioco che facevo durante l’ultima edizione di Amici. Mi sono immaginato un vecchio locale, un dancing come quelli che una volta avevano certi nomi, dove si ballava e si cantava, si faceva la pizza e pure la grigliata. È un mio sogno e non è detto che un giorno non compaia da qualche parte […]. Io ho iniziato da ragazzo facendo il dj al Covo di Nord-Est a Santa Margherita Ligure, la passione per la musica parte da lì. Quello era il “Perla Blu” degli Anni 70-80-90.

COMMENTI