‘Amici Speciali’, seconda puntata: Sabrina Ferilli e Gaia Gozzi messe a dura prova dagli scherzi di Maria De Filippi. Ad aggiudicarsi il titolo di campione della serata è…

Melissa 23 Maggio, 2020

Amici Speciali

Si è aperta con uno scherzo ai danni di Sabrina Ferilli – fintamente arrestata per pubblicità ingannevole – la seconda puntata di Amici Speciali, la nuova versione del talent show che ha riportato sul piccolo schermo 12 tra gli ex allievi della Scuola più amata d’Italia. Accanto ai rappresentanti radiofonici e ad Alessandra Celentano, Rudy Zerbi e Beppe Vessicchio, a giudicare le performance dei talenti in gara anche la giuria d’eccezione formata da Eleonora Abbagnato, Gerry Scotti, Giorgio Panariello e la Ferilli.

Ad aprire – letteralmente – le danze Umberto Gaudino per la squadra Blu che si è esibito con una passionale coreografia contro Gaia Gozzi, rappresentante dei Bianchi, che ha cantato un’originalissima cover de La prima cosa bella. A seguire per il team dei Blu Alberto Urso ha deliziato il pubblico con Nessun dorma mentre il ballerino Andreas Muller si è scatenato sulle note di Britney Spears. Per la terza prova, invece, Alessio Gaudino (Bianchi) ha ballato su La vita com’è di Max Gazzè mentre i The Kolors (Blu) si sono esibiti con una cover di Another brick in The Wall.

Alla squadra bianca allora è stata concessa la possibilità di giocarsi la cosiddetta Magic Ball per vincere la partita e, per rappresentare il team, viene scelto Alessio mentre, dal gruppo Blu, viene schierato Alberto che ha cantato una cover degli iconici Queen. La prima manche è stata allora vinta dai Blu grazie alla performance di Urso e, grazie a questa vittoria, alla Protezione Civile sono state donate 10000 mascherine e 10000 tamponi. A essere nominato “campione” della prima manche tra Alberto, Umberto e i The Kolors è stato proprio Urso.

A  spezzare la tensione della gara sono arrivati allora Gerry Scotti e Giorgio Panariello che si sono battuti su un goliardico ring a colpi di boa ed imitazioni sulle note di Zucchero e Renato Zero: a vincere la mini coppa, Scotti.

La seconda manche allora è partita con Javier Rojas, rappresentante della squadra Blu, che si è scontrato con Michele Bravi, per i Bianchi, che si è esibito con una commovente versione di Mad World. La partita è quindi andata avanti con Giordana Angi che con la sua Casa ha gareggiato per i Bianchi contro il ballerino Gabriele Esposito che, per il team Blu, ha danzato un energico pezzo. A contendersi la terza prova della seconda manche, Random (Bianchi) con una particolarissima cover di Voglio andare al mare di Coez contro Irama (Blu) e la sua versione di Diavolo in Me di Zucchero.

A giocarsi la seconda Magic Ball, questa volta lanciata dal team Blu, Gabriele in un commovente quadro tratto dal film Philadelphia contro Michele che si è esibito sulle note di Life on Mars di David Bowie. A vincere la seconda manche sono stati quindi i Bianchi che, così, hanno sbloccato due apparecchiature per le terapie intensive: secondo campione, Random.

Nonostante lo scherzo a inizio serata, è toccato di nuovo a Sabrina Ferilli alzarsi per affrontare una nuova sfida: una lezione di yoga che questa volta, però, ha condiviso proprio con Maria De Filippi.

È iniziata allora la terza manche che ha visto tutti i talenti schierati e, a giudicare le varie performance, è stato il televoto. La prima sfida è stata giocata da Alessio per i Bianchi che ha ballato sulle note di Woodkid contro Irama e il suo nuovo singolo Mediterranea. A seguire è arrivata Gaia con la sua hit Coco Chanel (Bianchi) contro Gabriele (Blu) e, a gettare nel panico la Gozzi, è stato il secondo scherzo della serata che ha visto la vincitrice di Amici 19 accusata di plagio da una finta speaker radiofonica. Durante la terza prova Random (Bianchi) ha lanciato Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa, il suo nuovo singolo, mentre i The Kolors (Blu) si sono esibiti con un mashup delle loro hit Frida (Mai, Mai, Mai) ed Everytime. A portare avanti la gara è stato Javier con una variazione classica per il team Blu contro Giordana da parte dei Bianchi. La gara è proseguita poi con Umberto che si è esibito sulle note di Preferisco così di Gianmaria Testa scontrandosi con Michele che ha colpito il pubblico con la sua cover di Vengo dalla Luna di Caparezza. La terza manche si è conclusa con la sfida tra Alberto – e la sua originale versione di Zombie dei The Cranberries – e Andreas che si è esibito ballando sulla ballata di Paolo Nutini Iron Sky. A vincere l’ultima manche è stata la squadra dei Blu che così ha sbloccato 250000 tamponi: terzo campione, scelto dai compagni di squadra, Gabriele.

Ultima vittima della serata degli scherzi della De Filippi, Rudy Zerbi che si è ritrovato appeso a testa in giù e a pochi centimetri da fiamme furiose.

Il campione della seconda puntata, votato tra Alberto, Random e Gabriele, è Alberto Urso!

E voi cosa ne pensate? Avete seguito la puntata?

COMMENTI