Amici Specials, i finalisti svelano a Stéphane Jarny cosa sognano per il loro futuro (e qualche risposta sorprende!)

Il direttore artistico del serale ha parlato con gli allievi di questa loro indimenticabile esperienza nel talent

Alessio Roat Maggio 13, 2021

Stéphane Jarny, coreografo ed ex ballerino, è stato ospite dell’undicesima puntata di Amici Specials.

Nelle ultime puntate, a confrontarsi con i ragazzi, erano stati alcuni ex allievi della scuola, mentre questa volta è toccato al direttore artistico del serale di Amici 20.

Inizialmente, Jarny ha parlato di questa sua prima esperienza lavorativa nel talent show, ammettendo che non sapeva cosa aspettarsi. Il coreografo ha poi chiesto ai ragazzi di riassumere in una parola la loro esperienza all’interno della scuola. A rompere il ghiaccio è stato Deddy, che ha risposto “crescita e consapevolezza“. Sangiovanni ha detto “vita“, Tancredisperimentare“, Giulia Stabiletrampolino“. Per Serena Marchese la parola era “opportunità“, per Aka7Evenemozione” mentre per Alessandro Cavallo “riscoperta“.

Anche il direttore artistico ha voluto svelare la parola che per lui descrive meglio la sua esperienza ad Amici, dando alcuni suggerimenti agli allievi:

Per me la parola è “eccitazione“, perché riassume tantissime cose. Sono eccitato di lavorare con voi, di condividere con Maria De Filippi e le squadre un’avventura. […] Questo genere di avventure sono una corsa contro il tempo. Avrete momenti di dubbio, sconforto, ma cercate di rimanere aperti mentalmente Bisogna rimanere disponibili nella vostra testa e fare delle scelte che ci portino a rischiare. […] Non fatevi abbattere da giudizi e commenti, non possiamo piacere a tutti. Ma conservate la vostra integrità e continuate. Bisogna voler bene a se stessi.

Successivamente, Jarny ha chiesto ai ballerini presenti in studio cosa avrebbero intenzione di fare quando i limiti del corpo non permetteranno più loro di continuare a danzare. Serena ha risposto dichiarando che, quando non avrà più le caratteristiche fisiche per continuare questo lavoro, vorrebbe dedicarsi alla creazione di coreografie e all’insegnamento della danza. Giulia invece, ammettendo di non saper coreografare, ha risposto che interpreterà le coreografie che le daranno finché ne avrà la possibilità.

Rivolgendosi poi ai cantanti, il direttore artistico del serale ha chiesto loro quali sono gli obiettivi che vogliono raggiungere.

Deddy ha dichiarato di voler fare concerti, per avere così la possibilità di lanciare un messaggio: inseguire i propri sogni e fare di tutto per realizzarli. Sangiovanni ha risposto che non crede che si possa fare il cantante per tutta la vita, e che quello a cui punta ora è realizzarsi in questo campo. Quando lo avrà fatto, il cantante di Lady vorrà trovare qualcos’altro, ammettendo che se cantasse e basta non sarebbe la vita che vuole vivere.  Tancredi ha dichiarato che nel futuro immediato vorrà cercare di trasmettere quanti più messaggi positivi possibile, facendoli arrivare alla gente attraverso le sue esibizioni sul palco. Aka7Even ha confessato di voler continuare a lavorare nel campo musicale, creando un’ etichetta discografica tutta sua e collaborando con artisti italiani e stranieri.

Stéphane Jarny ha poi salutato i ragazzi, soddisfatto di aver collaborato con loro:

Credete nei vostri sogni! Vi auguro il meglio per la vostra carriera.

Gli allievi di Amici 20 riusciranno a realizzare tutti i loro desideri?

COMMENTI