Andrea Luceri a IsaeChia.it: “Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo, ma anche Francesco Chiofalo e Selvaggia Roma sono state le due migliori coppie di ‘ Temptation Island 4’! Mentre Ruben Invernizzi e Francesca Baroni…”

Franci 22 Agosto, 2017

Andrea Luceri

Non abbiamo avuto modo di vederlo al centro dell’attenzione a Temptation Island 4, eppure proprio lui, il bellissimo Andrea Luceri, era uno dei 12 tentatori presenti nel villaggio delle fidanzate. 28 anni, leccese, modello di professione e bagnino d’estate, sembrava avesse tutte le carte in regola per poter stuzzicare la curiosità delle sei ragazze in gioco. Purtroppo, però, il poco tempo a disposizione non ha permesso ad Andrea di farsi conoscere davvero e dopo pochissimi giorni nel reality delle tentazioni, la sua prima avventura televisiva si è conclusa, costringendolo a far ritorno alla sua amata Gallipoli, dove lavora in uno stabilimento balnerare.

In esclusiva per noi di IsaeChia.it, proprio il Luceri ha deciso di raccontare della sua breve ma intensa avventura nella magnifica Sardegna…

Ciao a tutti! Avrei senza ombra di dubbio preferito partecipare al programma in coppia con la mia fidanzata, ma non avendo una compagna, mi sono dovuto accontentare (ride, ndr)! A parte gli scherzi, credo che Temptation rappresenti una dura prova per le coppia, ma penso serva a capire tanto del proprio rapporto e credo che, affrontata nel modo giusto, possa rappresentare una chiave di volta per una storia. Per quanto riguarda il mio ruolo, ho deciso di cogliere al balzo quest’esperienza, anche se fare il tentatore è stato meno semplice di quanto immaginassi: in quel contesto diventa una gara a chi più soddisfa le richieste delle fidanzate, vuoi per farsi notare da loro stesse o per farsi comunque notare all’interno del reality. Non ti nascondo che il fatto che avessero un compagno dall’altra parte mi ha un po’ frenato nel rapportarmi a loro. O meglio, ho legato un po’ con tutte, ma cercavo di rimanere un passo indietro senza invadere il loro territorio pur di risaltare, proprio per una questione di rispetto.

Eppure Andrea non ha nascosto la propria curiosità nei confronti di alcune ragazze:

Ammetto che mi aveva colpito molto Valeria Bigella, che rispecchia il mio prototipo di ragazza. Lei mi aveva dato la collana e aveva scelto me al momento della presentazione dei tentatori, anche se poi, una volta nel residence, non si è creato un gran feeling tra di noi! Inoltre ho avuto modo di confromtarmi con Camilla Mangiapelo e non ho mai avuto dubbi sul suo amore per Riccardo Gismondi, anzi, sono davvero contento che, nonostante gli alti e bassi, siano usciti insieme dal programma.

Ed erano proprio i Riccamilla la sua coppia preferita, insieme a un’altra:

Sì, secondo me sono bellissimi insieme! Devo ammettere, però, che mi piacevano tanto anche Francesco Chiofalo e Selvaggia Roma. Ho saputo che nelle scorse ore si sono lasciati, ma spero davvero possano trovare presto una serenità nel loro rapporto. Sono molto particolari e vivono la storia a modo loro, ma credo che si amino veramente.

I meno apprezzati, invece, sono stati…

Quella di Ruben Invernizzi e Francesca Baroni è senza ombra di dubbio la coppia che ho apprezzato meno, ma non perché io abbia qualcosa contro di loro, ma per il semplice fatto che non credo che Francesca sia innamorata di Ruben. Ha usato nei suoi confronti parole davvero dure e, per quanto possiamo aver frainteso guardando dalla tv, per quanto possano aver influito i tagli della messa in onda, alcune frasi le ho trovate davvero eccessive.

Nonostante sia durata meno di una settimana, Andrea è contento della sua avventura nel reality:

È stata veramente una bellissima esperienza, la rifarei senz’altro! Posso assicurarvi che lì dentro è tutto vero: reazioni, lacrime e quant’altro. Magari viste da fuori alcune scene (tipo vedere il partner che si fa spalmare la crema) possono sembrare cazzate, ma lì dentro non avendo modo di parlare con l’altro, di chiarire, di confrontarsi, scaturiscono reazioni e comportamenti che dal di fuori giustamente possono sembrare assurdi! La redazione è stata fantastica e non ci ha fatto mancare nulla, così come la struttura che ci ha ospitato. Consiglierei davvero a tutti quest’esperienza!

Infine, il tentatore leccese ci ha rivelato i suoi progetti per il futuro:

Spero innanzitutto di trovare una donna e mettere su famiglia, vorrei avere un figlio e godermelo ora che sono giovane. Dal punto di vista lavorativo, il mio progetto primario è quello di aprire uno stabilimento balneare a Gallipoli, mentre degli altri progetti, preferisco non parlarvene per scaramanzia (ride, ndr)!

Un grande saluto a tutti, Andrea

COMMENTI