‘Ballando con le Stelle’, Guillermo Mariotto sorprende: “Ecco perché non credo che Maria De Filippi accetterà mai l’invito di Milly Carlucci!”

Simo 1 Aprile, 2019

Guillermo Mariotto

Guillermo Mariotto è senza peli sulla lingua nella sua ultima intervista a Nuovo TV in cui parla di Giovanni CiacciMilly Carlucci Maria De Filippi.

L’invito della conduttrice di Ballando con le Stelle alla rivale di sempre per averla come ballerina per una notte nel suo show ha tenuto banco nelle ultime settimane tra smentite e promesse (ne avevamo parlato QUI con le ultime dichiarazioni della Carlucci durante la conferenza stampa di Ballando).

Nella sua ultima intervista Mariotto ha ripreso l’argomento affermando che, anche se la presenza della De Filippi sarebbe molto gradita anche a lui, non pensa che questo incontro possa davvero avvenire – e ne dà anche una motivazione:

Mi piacerebbe vedere Maria De Filippi in pista, indubbiamente. Il mio sogno sarebbe quello di creare per lei un abito da farle indossare durante la sua partecipazione. Se ho vestito la Maria più importante del mondo, la Madonna del Carmine, penso di poter vestire anche lei. Purtroppo, però, non credo che accetterà mai l’invito di Milly, perché lei ha paura della giuria, e ha paura anche di me…

Scherzoso o meno, sembra che lo stilista venezuelano non abbia molte speranze di vedere la Sanguinaria su Rai 1 a breve.

Nell’intervista ha parlato anche di Giovanni Ciacci, che sostiene, sempre su Nuovo Tv, di essere stato escluso da Ballando con le Stelle proprio per lo zampino di Mariotto.

Tra i due non correva buon sangue già lo scorso anno, quando Ciacci era concorrente del talent show ballando con Raimondo Todaro.

Mariotto si è affrettato a smentire le voci che lo vogliono coinvolto nell’esclusione di Ciacci dalla nuova edizione di Ballando:

Sinceramente non ho mai nemmeno sognato che lui ci potesse essere anche quest’anno. Diciamo che Ciacci fa tutto da solo. Non sapevo nemmeno che ci fosse l’intenzione di averlo di nuovo nel cast. Non sto dietro alle chiacchiere, certe cose non mi interessano. (…) Non c’entro nulla. E dedico il mio tempo a ben altro, penso a lavorare, io.

Sarà proprio così?

COMMENTI