‘Ballando con le Stelle 15’, quinta puntata: Milly Carlucci ballerina per una notte con Samuel Peron e tutti i professionisti, Alessandra Mussolini sotto accusa per una frase choc, gli eliminati sono…

Dalia 18 Ottobre, 2020

Ballando con le Stelle - Milly Carlucci e i professionisti

Una nuova puntata di Ballando con le Stelle ha avuto inizio questa sera. Come sempre, alcune personalità note si sono messe in gioco per mostrare la loro capacità nel ballo, aiutati da maestri di danza. A giudicarli, la giuria composta da Guillermo Mariotto, Selvaggia Lucarelli, Carolyn Smith, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni. Il loro giudizio, però, ha un peso del 40% mentre il 60% è sempre decretato dal pubblico attraverso i social.

Questa settimana, una prova speciale ha sorpreso le coppie: i Vip, senza l’aiuto dei loro maestri, sono stati giudicati dalla sola Carolyn. È stato un momento inaspettato dato che i vari concorrenti non avevano preparato l’esibizione. Ognuno di loro doveva ascoltare una base musicale, riconoscerne lo stile e azzardare qualche passo di danza. La Smith doveva assegnare un tesoretto di 25 punti ad una sola coppia. La prescelta è stata Alessandra Mussolini con Maykel Fonts.

Si è passati poi alla gara vera e propria. Ad aprire le danze ci ha pensato l’attrice Vittoria Schisano con Marco De Angelis. Per la giuria, hanno ballato bene, ma non come al solito: per loro solo 30 punti.

È stato poi il turno di Tullio Solenghi con Maria Ermachkova. Ottima esibizione che come sempre ha entusiasmato i giudici, in particolare per la sua grinta. 43 punti per lui.

A seguire, Lina Sastri e Simone Di Pasquale hanno portato in scena un’esibizione che è stata reputata molto simile alle precedenti, nonostante i miglioramenti di Lina che non si allontana però dal mondo del teatro napoletano. Per lei, soli 30 punti.

Daniele Scardina ed Anastasia Kuzmina hanno ricevuto la standing ovation dal pubblico. Un charleston li ha consacrati come papabili vincitori di questa edizione. Scardina è stato reputato da tutti come quello che più si è messo in gioco ed ha vinto la scommessa con se stesso, diventando bravissimo. La Smith poi lo ha elogiato anche come persona nel privato, definendolo “il figlio che non ho mai avuto e se lo avessi avuto, avrei voluto fosse come te“. Per loro, 46 punti.

Un’altra coppia che si è distinta in queste puntate è quella formata da Gilles Rocca e Lucrezia Lando. Il loro boogie è stato molto apprezzato: “troppo stupendo” per Carolyn, “l’allievo cresciuto di più” per Selvaggia, “è la coppia in cui c’è più parità di livello tra allievo e maestro” per Zazzaroni. Per loro, 44 punti.

Anche Paolo Conticini e Veera Kinnunen hanno infiammato la pista con la loro rumba. Per la Lucarelli, Conticini è superiore a tutti gli altri uomini. Scardina e Rocca sono molto bravi, ma sono sempre nella loro zona di comfort, mentre Paolo ha mostrato più versatilità. Come il pugile, anche l’attore ha ottenuto 46 punti.

L’esibizione successiva è stata quella di Alessandra Mussolini e Maykel Fonts. Dopo aver ricevuto i 25 punti extra, la Mussolini si è cimentata in un seducente tango. Canino è poi intervenuto per contestare la parlamentare in merito ad una frase choc che aveva pronunciato anni fa e che ancora oggi il pubblico non dimentica: “meglio fascista che fr***o“. La Mussolini ha voluto contestualizzarla, ammettendo che sia stata una caduta di stile. “Ero in una trasmissione e si parlava di politica. A un certo punto, Vladimir Luxuria ha iniziato ad attaccarmi chiamandomi fascista in maniera dispregiativa, non per quello che dicevo, ma per il mio cognome. Quando fai così, io divento matta. Però in un momento così, questa cosa non andava detta. Sia da parte mia che di Vladimir ci sono state frasi completamente sbagliate e fuori luogo“. Comunque, per lei 40 punti che sommati al tesoretto iniziale, l’hanno portata a ben 65 punti.

Nella scorsa puntata, lo spareggio tra Costantino della Gherardesca e Antonio Maria Catalani non era stato portato a termine. Le votazioni si erano quindi estese all’intera settimana, ma qualche giorno fa erano state annullate per un’anomalia riscontrata nel televoto a favore di Catalani. Questa sera, dunque, Antonio e la sua maestra Tove Villfor sono stati eliminati, reintegrando in gara Costantino con Sara Di Vaira.

Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman hanno poi ottenuto 44 punti grazie alla loro esibizione. Molto competente come sempre, in questo caso è parsa leggermente sottotono rispetto alle puntate precedenti.

Il charleston di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro è piaciuto alla giuria, ma certamente non è stato allo stesso livello della standing ovation della settimana scorsa. Si è tenuto conto, però, del problema al tendine e al nervo riscontrato dalla Isoardi che aveva quindi la caviglia destra fasciata. 40 punti per loro.

Ultimi ad esibirsi Costantino Della Gherardesca e Sara Di Vaira. I due, questa volta, hanno ballato nuovamente travestiti, ma è stata notato un barlume di danza nelle sue esibizioni. Per Selvaggiaè questa la puntata giusta per uscire perché hai dimostrato un pochino di ballare“. Per loro, 28 punti.

Ballerina per una notte Milly Carlucci che si è esibita insieme a Samuel Peron, il maestro di danza appena tornato nel programma dopo 6 settimane di isolamento per positività al Covid-19. Con loro, si sono esibiti tutti i professionisti del programma in un’emozionante medley. La Carlucci ha ottenuto 29 punti, di cui due zero da Zazzaroni e Mariotto. Alberto Matano ha dovuto scegliere a quale coppia assegnare il tesoretto. La prescelta è stata quella di Scardina con la Kuzmina, ma i tribuni del popolo hanno scelto di assegnarne metà anche alla Isoardi con Todaro.

Lo spareggio finale si è tenuto tra Vittoria Schisano e Lina Sastri. Dopo aver scaldato nuovamente la pista, Lina e Simone Di Pasquale sono stati definitivamente eliminati.

COMMENTI