‘Ballando con le Stelle 15’, scoppia l’amore per Marco De Angelis e Vittoria Schisano: “È nato un rapporto emotivo che va al di là della danza”

Luana 5 Novembre, 2020

Vittoria Schisano e Marco De Angelis

Vittoria Schisano e Marco De Angelis sono una delle coppie protagoniste e ancora in gara della quindicesima edizione di Ballando con le Stelle e per Vittoria l’esperienza nel programma è un vero e proprio sogno realizzato in quanto lei ha sempre desiderato ballare sin da bambina.

Tra Vittoria e il ballerino professionista Marco c’è sempre stata una forte chimica durante le esibizioni e un forte legame che non è stato scalfito dall’allontanamento provvisorio di De Angelis dalla trasmissione per via di una brutta intossicazione alimentare, che però finalmente è passata e gli ha permesso di tornare in sala prove, così come ha rivelato Vittoria intervistata da Gossipetv:

Marco è rientrato, non so sinceramente se sabato sarà in grado di ballare. Ancora non sta bene, è molto debilitato. Ballare comporta uno sforzo fisico importante e vedremo nei prossimi giorni. Non è in piena forma. È stato bello rivederlo, tra noi è nato un rapporto emotivo che va al di là della danza. Mi mancava, mi dispiaceva per lui, mi dispiaceva non poter continuare con lui. Anche se mi reputo molto fortunata per la presenza di Samuel Peron: è stato un dono.

 

Il rapporto tra i due è andato quindi oltre la danza a detta della Schisano che non ha fatto mistero del fatto che nonostante ballare con Samuel Peron – che ha sostituito De Angelis la scorsa puntata – è stato un dono, ha riscontrato delle differenze importanti rispetto al suo compagno di avventura iniziale:

Marco è molto più dolce nei miei confronti. Per lui, come per me, è la prima esperienza a Ballando con le Stelle. Lui l’ha fatto in Australia lo scorso anno ma in Italia è la prima volta. Leggo nei suoi occhi lo stesso entusiasmo che c’è nei miei e questo ci accomuna molto. Samuel fa Ballando da quindici anni e ha dodici anni più di Marco. Samuel è il fratello maggiore in tutti i sensi che ti riempie di ca***atoni per far uscire il meglio di te e farti arrivare preparata all’esame.

Nelle ultime settimane si è vociferato parecchio del rapporto che lega Marco a Vittoria e durante l’intervista quest’ultima ha voluto mettere le cose in chiaro, non negando assolutamente che in questi mesi si sono avvicinati molto e che per lei è impensabile non vederlo o sentirlo dopo la fine del programma:

In un certo senso ti ho già risposto dicendo che c’è un rapporto emotivo che va oltre la danza e oltre la sala prove. Io voglio bene a Marco, così come lui vuole bene a me. Se lui sta male, sto male io. Se sto male io, sta male lui. Sicuramente c’è un grande affetto tra di noi. Quando Marco non c’è mi manca. Noi ci somigliamo molto, ecco perché ci siamo avvicinati così tanto. Abbiamo due famiglie e due tipi di educazioni molto simili. In qualche modo l’uno si riconosce negli occhi dell’altro. Così come ci avvicina il fatto di fare insieme per la prima volta questa esperienza a Ballando con le Stelle.

E ancora:

Marco è una persona speciale, a differenza di altri uomini è andato oltre la mia fisicità, è andato dritto all’anima. Ha capito perfettamente chi sono, si è rivolto a me con rispetto e delicatezza. Marco è una persona che vorrei nella mia vita anche quando Ballando finirà. È una persona a cui voglio bene e che stimo: per me è impensabile non vederlo o non sentirlo più dopo la fine del programma. Poi è chiaro che il tempo e la vita risponderanno alle nostre domande…

La Schisano oltre Marco ha legato molto anche con altri concorrenti e nel corso dell’intervista ha rivelato di chi si tratta:

Con Gilles Rocca. Sembra un po’ burbero ma invece è un fratello, mi è venuto a confortare in un momento di cedimento. Ti coccola e ti rassicura dietro le quinte. Mi piace quando parliamo, mi è molto vicino. Ho un bellissimo rapporto anche con Elisa Isoardi e Alessandra Mussolini. […] Alessandra Mussolini è stata per me la scoperta. Non la conoscevo, la guardavo da casa e avevo di lei l’idea della donna battagliera. Vederla così emotivamente esposta, vera e a tratti fragile è stato un bel regalo. Mi è dispiaciuto vederla così attaccata, quasi offesa. Non è bello.

Vittoria inoltre ha raccontato di avere avuto molte proposte in passato da parte di reality show, ma ha affermato che la sua ambizione è sempre stata quella di fare Ballando con le Stelle, anche se uno dei suoi più grandi sogni sarebbe quello di fare Sanremo:

Sarebbe un grande sogno che si realizza: scendere la scalinata dell’Ariston per me significherebbe davvero aver realizzato tutti i sogni ed essere trattata al pari di altre mie colleghe che sono scese da quelle scale prima di me. Sarebbe la realizzazione di una favola.

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI