‘Ballando con le Stelle 15’, seconda puntata: scontro infuocato tra Alessandra Mussolini e Selvaggia Lucarelli che si scontra anche con Ivan Zazzaroni e lancia una battutina su Gabriel Garko, gli eliminati sono…

Dalia 27 Settembre, 2020

Ballando con le Stelle 15

Ha avuto inizio la seconda puntata di Ballando con le Stelle. Il dancing show di Rai 1 è giunto alla quindicesima edizione e al timone c’è sempre Milly Carlucci.

In settimana, le coppie in gara si sono allenate per la nuova coreografia da ballare in puntata. Tuttavia, per Samuel Peron non è stato possibile tornare ad allenarsi in quanto, dopo un tampone negativo al Covid-19, un secondo ne ha rivelato nuovamente la positività. Inoltre, Raimondo Todaro si è sottoposto ad un’operazione per appendicite e la sua convalescenza ha costretto Elisa Isoardi ad esibirsi da sola.

La prima coppia a ballare è stata quella composta dall’attore Ninetto Davoli e la sua compagna, Ornella Boccafoschi. Il punteggio è stato piuttosto basso, di soli 13 punti, in quanto i giudici gli hanno recriminato di aver perso energie rispetto alla scorsa settimana.

Si sono poi esibiti il pugile Daniele Scardina e Anastasia Kuzmina su cui la giuria aveva grandi aspettative. Per questo, hanno ottenuto 31 punti, meno della scorsa puntata in quanto l’esibizione non è stata così forte come si aspettavano.

Barbara Bouchet è stata la terza concorrente ad esibirsi insieme al suo compagno, Stefano Oradei. I due si sono esibiti entusiasmando tutto il pubblico, ma anche i giudici che le hanno riconosciuto la grande eleganza. Punti 23.

È stata poi la volta dell’attore Tullio Solenghi e la professionista Maria Ermachkova che hanno divertito la giuria, ma più come momento di intrattenimento che come momento di ballo. In realtà, però, hanno ottenuto 37 punti.

Un siparietto divertente sulle note di In fondo al mar è stata la coreografia portata in scena da Costantino della Gherardesca e Sara Di Vaira. I due, uno vestito da granchio e l’altra da medusa, si sono esibiti in una samba particolare molto criticata dalla giuria che ha attribuito solo 11 punti.

È arrivato poi il momento dell’attrice Lina Sastri e Simone Di Pasquale. Maruzzella è stato il brano in sottofondo per il loro appassionante paso doble. A differenza della scorsa settimana, Lina ha interpretato molto meglio il suo ruolo, ottenendo così 33 punti.

Il tango di Veera Kinnunen e l’attore Paolo Conticini ha entusiasmato il pubblico, ma non la giuria. Dopo la prima puntata in cui l’aveva già dati per vincitori, infatti, ha fatto un passo indietro. Sorprende però la strenua difesa di Conticini da parte di Selvaggia Lucarelli e Fabio Canino che sono riusciti a fargli ottenere 33 punti. Sommati ai punti bonus ottenuti nella scorsa puntata, sono arrivati a 43 punti.

Ad esibirsi è stata poi Elisa Isoardi che, davanti a Raimondo Todaro in collegamento dall’ospedale Gemelli di Roma, ha danzato da sola per lui. In settimana, la conduttrice ha imparato la coreografia grazie a Stefano Oradei e Sara Di Vaira. Il suo sensuale freestyle ha fatto sorridere Todaro e l’ha portata a conquistare la giuria. Ha ottenuto 32 punti che, sommati ai punti bonus della scorsa settimana, sono diventati 42. Scontro tra Selvaggia e Ivan Zazzaroni. La giurata lo ha accusato di aver dato un voto più alto a Elisa piuttosto che Conticini e Zazzaroni le ha risposto piuttosto infastidito dall’atteggiamento sempre pungente della donna.

A seguire, Gilles Rocca e Lucrezia Lando si sono esibiti sulle note di Despacito e hanno ottenuto 35 punti. Giuria soddisfatta della sua esibizione, ma il consiglio per Gilles è stato quello di fidarsi maggiormente della sua maestra.

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts hanno ballato un cha cha cha e c’è stato spazio per una polemica con la Lucarelli. Nella scorsa puntata, la giurata le aveva rimproverato di comportarsi troppo come una lolita nonostante l’età (57 anni), mentre aveva apprezzato Conticini e la sua bellezza nonostante l’età sia pressochè la stessa. Questo è quanto sottolineato dalla Mussolini che l’ha accusata di essere contro il femminismo. “Non accetto lezioni di vita da te proprio sul femminismo” ha chiosato la Lucarelli prima di entrare ancor più sul personale con Alessandra. Milly ha voluto subito riportare l’attenzione sul ballo, ma ci sono state scintille anche tra Alessandra e Roberta Bruzzone. Punti? 27.

Antonio Catalani in arte Olaf e Tove Gillfor sono stati i terzultimi ad esibirsi in un emozionante tango. Il pittore ha ammesso di aver fatto un grande sforzo quando nella prima puntata ha ballato, sfidando la sua timidezza. La coppia è stata aspramente criticata dalla giuria che ha rimproverato loro di essere poco passionali, forse per una loro antipatia fuori dalla pista, antipatia smentita da Antonio. Punteggio molto basso, solo 16.

È stato poi il turno di Rosalinda Celentano e Tinna Hoffman. Le due donne hanno fatto emozionare tutti sulle note di Shallow di Lady Gaga. 36 punti per loro, il punteggio più alto della serata, se non si considerano i punti bonus che hanno portato Conticini e la Isoardi rispettivamente a 43 e 42 punti.

Infine, ultima coppia in gara: Vittoria Schisano e Marco De Angelis. Il loro charleston ha ottenuto il plauso di pubblico e giuria. 39 punti per loro. In particolare, Vittoria ha raccontato di sentirsi come una bambina, quella bambina che non è mai stata dato che era nata come bambino. A quel punto, è arrivata la stoccata della Lucarelli: “Questa cosa del bambino l’ho già sentita ieri sera…“, riferendosi a Gabriel Garko e al suo coming out di ieri sera al Gf Vip 5 dove ha parlato del suo bambino interiore che oggi, finalmente, è libero.

Ballerini per una notte i Ricchi e Poveri che hanno ottenuto 50 punti. Questo tesoretto è stato dato per metà a Elisa Isoardi e per metà (per volontà della giuria popolare) a Ninetto Davoli.

Sommando i voti della giuria con quelli del pubblico si è arrivati allo spareggio finale di due coppie: Tove Villfor con Antonio Maria Catalani e Stefano Oradei con Barbara Bouchet. Il giudizio del pubblico è stato quello decisivo e così, Barbara e Stefano hanno dovuto abbandonare la gara con il 46% di voti.

COMMENTI