Ballando con le Stelle 17, Milly Carlucci chiarisce quali sono oggi i rapporti con Raimondo Todaro

La conduttrice ha commentato anche la diatriba legale che coinvolge Selvaggia Lucarelli e Giampiero Mughini

Valeria Settembre 28, 2022

Milly Carlucci ha rilasciato una lunga intervista a Rolling Stone nella quale ha parlato a cuore aperto dei suoi ricordi più belli di carriera. Ma non solo. Anche dei suoi format di punta, ossia Ballando con le Stelle e Il cantante mascherato.

Immancabile è stato poi citare nomi di alcuni colleghi del mondo dello spettacolo. Primo su tutti Raimondo Todaro. E’ passato ormai più di un anno da quando il ballerino professionista ha deciso di abbandonare lo show di Milly Carlucci per approdare ad Amici di Maria De Filippi. Dopo aver fatto carriera per oltre 15 anni all’interno di Ballando con le Stelle, Raimondo infatti ha deciso di passare alla concorrenza e dedicarsi all’insegnamento degli alunni del talent di Canale 5. Questa scelta però non è andata particolarmente a genio a Milly che ai tempi aveva detto:

A lui ho detto che prima di prendere una decisione definitiva sarebbe stato carino vedersi di persona. Sì parlare e guardarsi negli occhi. Anche perché così si comportano gli amici dopo 15 anni di lavoro insieme. Quindi stamani con un po’ di delusione ho visto quello che ha scritto. Poi che lui fosse in trattativa con un altro programma lo sapevo da un mese. Nel nostro ambiente le voci circolano molto rapidamente. Lui mi ha telefonato ieri per dirmi che lasciava Ballando con le Stelle.

Qualche mese fa, la conduttrice si era dichiarata invece contenta del successo professionale ottenuto da Todaro e proprio in questi giorni, nell’intervista rilasciata a Rolling Stone ha confermato ancora una volta:

Non c’è da chiarire. Ci siamo sentiti all’epoca e basta. Se ci dovessimo incontrare ci abbracceremo, perché amo tutte le persone passate per questo programma. Gli voglio bene, è un bravo ragazzo. Anche se non ci siamo sentiti non c’è alcun attrito.

E a proposito di Maria De Filippi? Spesso infatti si è parlato di una rivalità tra le due donne e anche tra i loro programmi. A tal proposito Milly ha affermato:

In realtà la rivalità è quella di due aziende che mettono in onda i rispettivi show il sabato sera. La stampa si diverte a mettere due donne in competizione tipo Eva contro Eva. In realtà ci stimiamo tantissimo. Più volte. C’è un rapporto di stima e cordialità. Lei è stata una donna che ha rotto il ghiaccio per quel che riguarda il ruolo femminile: è anche produttore, ed è riuscita a ottenere la parità totale.

L’intervista è stata anche un modo per affrontare in anteprima il tema delicato della quale sicuramente si parlerà nella nuova edizione di Ballando con le Stelle, ossia la presenza di Enrico Montesano nel cast. L’attore, ricordiamolo è dichiaratamente No-Vax. A tal proposito, la conduttrice ha affermato:

È un portabandiera del mondo dello spettacolo al quale dobbiamo guardare come punto di riferimento. Enrico rappresenta quelli che sanno fare tutto: attore, cantante, ballerino, ha recitato al cinema, a teatro e in tv, possiede tutte le skill che deve avere chi vuole fare questo mestiere. […] Il tipo di polemica è su un argomento spero sepolto: siamo fuori dalla vicenda Covid-19 e non voglio tornarci su. Il mio compito è portare spensieratezza e leggerezza, non accapigliarmi su temi che ci hanno fatto soffrire.

Milly Carlucci infine ha anche commentato la diatriba legale che coinvolge Selvaggia Lucarelli e Giampiero Mughini:

La vicenda di Mughini me l’hanno raccontata settimana scorsa. Quando ho pensato a Giampiero abbiamo fatto ricerche, come per tutti i personaggi, affinché non ci fossero problemi che potessero imbarazzare l’azienda e la rete. Questa cosa ce l’ha raccontata Selvaggia, ma credo sia superata. Noi siamo qui per parlare di ballo.

COMMENTI