Barbara D’Urso smentisce i rumor che la volevano fuori da Mediaset: “Ci sono persone ossessionate da me che…”

La conduttrice ha poi confessato quali sono i 4 colleghi che stima di più

Lara Maggio 8, 2022

Barbara D’Urso resterà a Mediaset. La conferma arriva direttamente dalla conduttrice tramite un’intervista rilasciata a La StampaLe sue dichiarazioni sono arrivate il giorno del suo compleanno, festeggiato con un party esclusivo a Milano. Tra gli invitati Vladimir Luxuria, Antonella Elia, Valeria Marini, Paola Barale e tanti altri.

Barbara ha voluto smentire categoricamente le news circolate ultimamente in merito ad un suo possibile abbandono:

Provo a spiegarlo in un modo carino. Ci sono persone ossessionate da me. L’ossessione può spingere a commissionare delle cose da scrivere anche se non sono vere. Magari per fare più click. Uno scrive che sono fidanzata con un Panda, però di peluche, e il gioco è fatto. Parte la giostra e non si ferma più. Ma io non sono fidanzata con un panda di peluche e il prossimo anno sarò ancora a Mediaset. Inutile smentire i siti. Né io né l’azienda lo facciamo.

Barbara ha poi rivelato quali colleghi stima di più:

Carlo Conti e Gerry Scotti. Tra le donne direi proprio Maria de Filippi. No, non lo dico perché devo. Lo dico perché è vero. Il suo successo è un bene per la rete. Dunque anche per me, per Gerry, per Bonolis e viceversa. Una rete illuminata è un vantaggio per tutti. E ai colleghi che stimo aggiungo Silvia Toffanin. Bravissima. E vale anche se dite che è la compagna del capo. Perché a me di chi sia moglie interessa zero.

Accusata di fare televisione trash, la conduttrice ha voluto rispondere così:

Non mi offendo. Penso che ci siano persone che non sappiano che cosa vuol dire la parola trash. Ci sono trasmissioni molto più trash della mia, ma parlare di me è più facile.

Infine secondo fanpage.it il rinnovo contrattuale non sarebbe più basato sull’esclusiva, cosa che consentirebbe a Barbara di dedicarsi ad altro:

Se l’accordo contrattuale andasse in porto, avrebbe le stesse caratteristiche di quelli sottoscritti da Mediaset con i suoi talent in questi anni, ovvero senza esclusiva, cosa che consentirebbe a D’Urso di portare avanti altri progetti.

COMMENTI