‘La Casa di Carta’, la quinta stagione sarà l’ultima: l’annuncio da parte del cast (Foto)

Linda 31 Luglio, 2020

Ha lasciato i fan letteralmente sulle spine, la banda più amata del piccolo schermo. La quinta e ultima parte de La casa di carta svelerà finalmente l’epilogo della rapina più epica della storia. Il creatore, Alex Pina, ha annunciato che sarà una stagione particolarmente eccitante e sono tanti gli indizi e gli spoiler che circolano già sul web.

Dopo la tragica morte di Nairobi, uno dei protagonisti indiscussi della banda che ha rapinato la zecca di stato spagnola – brillantemente interpretata dall’attrice Alba Flores – sono in tanti a chiedersi cos’altro potrebbe succedere e lasciare a bocca aperta gli amanti della serie. La quarta stagione infatti, ha lasciato letteralmente in sospeso i telespettatori, che aspettano di scoprire come reagirà il professore, interpretato dall’attore Alvaro Morte, alla presenza, nel suo nascondiglio, della sua acerrima rivale, la terribile ispettrice Alicia Sierra.

L’ispettrice, al nono mese di gravidanza, dopo settimane di contrattazioni poco soddisfacenti e ricerche interminabili, è stata incastrata dalla banda. L’hanno accusata di maltrattamento su un detenuto, Rio – membro anch’egli della banda – e durante la sua fuga è riuscita a scovare proprio il nascondiglio del ricercatissimo professore. Cosa succederà una volta che si sono trovati faccia a faccia? Sono tante le ipotesi che circolano sul web: l’ispettrice diventerà un membro della banda? O il professore dovrà soccorrerla durante il parto?

La serie prodotta da Vancouver Media, ha lasciato molti dubbi e domande in sospeso, ma è pronta a ripartire. Le riprese ufficiali inizieranno il 3 agosto e si terranno in Spagna, Danimarca e Portogallo.

 Alex Pina, creatore e produttore esecutivo annuncia una stagione col botto:

Abbiamo pensato più di un anno a come far sciogliere la banda, mettere il professore alle corde. A come portare alcuni personaggi in situazioni irreversibili il risultato è la parte 5 di ‘La casa di carta’. La battaglia raggiunge i livelli più estremi e selvaggi, ma la stagione è quella più eccitante ed epica di sempre

Nel cast non potranno mancare Ursula Cobero (Tokyo),  Alvaro Morte (il professore), Itziar Ituno (Lisbona), Pedro Alonso (Berlino), Miguel Herran (Rio), Jaime Lorente (Denver), Esther Acebo (Stoccolma), Enrique Arce (Arturo), Darko Peric (Helsinki), Hovik Keuchkerian (Bogotà), Luka Peros (Marsiglia), Belen Cuesta (Manila), Fernando Cayo (Colonnello Tamayo), Rodrigo de la Serna (Palermo), Najwa Nimri (Ispettrice Sierra), Jose’ Manuel Poga (Gandia) e molti altri.  A loro, si aggiungono Miguel Angel Silvestre (Sky Rojo, già visto in Sense 8) e Patrick Criado.

L’annuncio della chiusura della serie è arrivato direttamente dai canali social di Netflix, dove è stata pubblicata la foto di una delle iconiche maschere di Dalì, a terra, rotta e impolverata, accompagnata dalla didascalia: Parte 5: Il colpo giunge al termine, condivisa dai principali protagonisti della banda:

E voi che ne pensate? Siete pronti a scoprire l’epilogo della rapina più epica di sempre?

COMMENTI