Dayane Mello, Gabriele Parpiglia svela chi le ha proibito di uscire dal Gf Vip 5 dopo la morte del fratello Lucas

Il giornalista nella nuova puntata di Bianco e Nero ha approfondito il caso della modella, tuttora in gioco a La Fazenda

Franci Ottobre 27, 2021

L’ex concorrente del Gf Vip 5 Dayane Mello sta proseguendo la sua avventura nel reality brasiliano La Fazenda. Eppure la bellissima modella sembra essere assolutamente ignara di tutto ciò che le è successo la “famosa notte dell’orrore”. Dopo qualche bicchierino di troppo, infatti, parrebbe che Nego Do Borel, concorrente poi squalificato, abbia consumato un rapporto sessuale con la donna, senza che questa fosse abbastanza cosciente.

Dagli audio fatti ascoltare anche dalla trasmissione televisiva Le Iene, la Mello avrebbe cercato di allontanare Nego, ma la mancata lucidità dettata dall’alcool non le avrebbe consentito di impedirgli di andare oltre. E soprattutto non le consente oggi di ricordare l’accaduto. A volerci vedere chiaro su tutta questa vicenda, oltre ai fan, ai telespettatori e alle persone più care di Dayane, anche il giornalista Gabriele Parpiglia, che da settimana si sta battendo con passione per chiedere giustizia ma anche che l’ex gieffina venga prontamente tirata fuori dal reality.

Ieri sera, su Live Now, è andata in onda una nuova puntata di Bianco e Nero, trasmissione condotta proprio dal giornalista calabrese. Quest’ultimo ha ospitato una cara amica di Dayane e, insieme, hanno cercato di capire “chi ha spinto l’ex gieffina a partecipare a La Fazenda e chi l’ha gestita in questi mesi dopo che lei ha espresso l’intenzione di chiudere la collaborazione con la sua storica manager Paola Benegas“. Ecco cosa hanno riportato i colleghi di Biccy.it.

Una cosa sembra certa: Juliano Mello desidera che la sorella resti a La Fazenda (anche se le impediscono di comunicare con l’esterno e di capire se ha davvero subito un abuso da Nego Do Borel) e come se non bastasse ha bloccato Parpiglia e tutti i giornalisti che hanno provato a contattarlo.

Tra le tante cose Gabriele Parpiglia ha anche svelato che è stato proprio Juliano a convincere Dayane Mello a rimanere al Grande Fratello Vip dopo la morte del fratello Lucas: “Juliano non ha accettato interviste, personalmente mi ha bloccato. Mi sono arrivate minacce di ogni tipo. […]

Voglio svelare una cosa che non abbiamo mai detto su questo caso. Quando Dayane Mello era al GF Vip e purtroppo è accaduta la tragedia della m0rte del fratello Lucas, lei disse come istinto, che voleva uscire dal gioco. Voleva abbandonare. Ma poi è stata chiamata in confessionale. Ha parlato al telefono con suo fratello Juliano, il quale ha usato uno stimolo preciso per farla restare in gioco.

Le disse che Lucas voleva che lei continuasse e vincesse il programma. Questa frase l’ha detta anche Dayane a La Fazenda qualche giorno fa. ‘Quando ho saputo della morte di Lucas, mio padre e l’altro fratello mi hanno proibito di uscire dalla casa del GF Vip. Mi hanno detto che dovevo restare per mio fratello, perché ci teneva tantissimo‘”.

Tutta questa vicenda acquista ogni giorno di più dei risvolti allucinanti, che solo il ritorno di Dayane alla vita reale potrà diradare.

COMMENTI