Emanuele Mauti a cuore aperto: “La fine della mia storia con Sonia Lorenzini è stata una sconfitta personale”

Francesca 1 Febbraio, 2018

Emanuele Mauti

Si descrive come una persona molto riservata, l’ex corteggiatore di Uomini e Donne ed ex fidanzato di Sonia Lorenzini, Emanuele Mauti, che ama farsi scoprire piano piano dalle persone, anziché darsi a 360 gradi sin da subito. Intervistato dal portale ComingSoon.it il difensore della Pallanuoto Latina ha parlato del suo sport, della sua passione, del suo lavoro, ma anche dell’amore e dell’eventualità di ritornare nella trasmissione che gli ha permesso di farsi conoscere dal grande pubblico, questa volta in veste di tronista:

Ad oggi credo proprio di no, è un qualcosa che ho sempre detto che non farei, non vorrei rientrare negli studi di Uomini e Donne. Non perché io non abbia apprezzato quell’esperienza, non perché rinneghi ciò che ho fatto, assolutamente, lo rifarei altre cento volte! Però mi viene un po’ da sorridere quando vedo ragazzi che escono da corteggiatori, non vengono scelti e rientrano come tronisti dopo 3 o 4 mesi. Penso che una persona che esce da quegli studi con la visibilità che ha acquisito, con la popolarità, per trovare una persona con cui accompagnarsi non debba rientrare lì dentro, il trono lo si può fare direttamente da casa: lo sto vivendo in prima persona, si ha una facilità nel conoscere una persona che è disarmante. Ci vedo un po’ di cattiva fede quando si dice ‘sono qui per trovare l’amore‘! No, sei lì per altri obiettivi, poi se viene anche una persona per cui secondo te ne vale la pena, ben venga, però io non lo so… io non rientrerei.

Il Mauti ha anche affrontato un tema piuttosto attuale e rilevante nel corso della sua intervista, ossia l’importanza dell’apparire sui social, che rischia tante volte di far passare in secondo piano la realtà:

Ciò che mi dà fastidio è la finzione: il mondo dei social è molto basato sulla finzione, sul far apparire ciò che non è. La cosa che mi dà veramente più fastidio è quando si vuole passare anche fisicamente per quello che non si è. Si fanno passare canoni di bellezza che non esistono, si fanno passare canoni irreali, o comunque non affini alla realtà, nei confronti di ragazzine e ragazzini dai 14 ai 24 anni, che sono poi quelli che ci seguono sui social. Il messaggio che vorrei far passare è: prendete la base di quello che vi ha dato madre natura, perché con il sudore e il sacrificio si possono ottenere dei risultati ottimi, e non mirate a voler diventare come una persona X perché nella maggior parte dei casi le persone perfette che si vedono sui social non esistono!

Inevitabile è stato parlare del rapporto ormai naufragato con Sonia, la tronista che lo ha scelto e con la quale ha convissuto per diversi mesi una bellissima storia d’amore:

Non posso dire di star male, questo no, però ho un velo di tristezza perché ho preso il termine della nostra storia come una sconfitta personale, perché se ho inizialmente pensato di poter stare insieme a una persona e che valesse la pena di affrontare una convivenza e via discorrendo, senza essere poi in grado di portarla avanti, vuol dire che ho sbagliato anche io dal mio punto di vista molte cose. Al tempo stesso penso di aver sbagliato delle valutazioni, o comunque non sono stato in grado di portare avanti qualcosa che mi ero prefisso. Poi io sono una persona che, all’interno di una storia, ha sempre molta difficoltà a metter fine alle cose.

Emanuele ha raccontato di avere un grande pregio, ossia la determinazione, la caparbietà di non mollare mai, di non lasciare mai incompiuto quello che sta facendo. Non ha nascosto, però, di avere anche un grande difetto: è un ritardatario cronico. A proposito dell’ex compagna, invece, ha rivelato:

Di Sonia mi dava veramente molto fastidio il fatto che non riuscisse mai ad affrontare una discussione senza alzare la voce. Io questa cosa non la tolleravo perché sono uno che non alza mai la voce. Per quanto riguarda i pregi, invece, ne ha tantissimi, come il fatto che affronta le cose sempre col sorriso, inizia la giornata sempre a mille, sempre gioiosa, e anche lei è una testarda: quando si mette in testa una cosa ci prova sempre fino in fondo, non scendendo mai a compromessi, ma andando sempre per la sua strada non chiedendo mai favori a nessuno…

Non ha sogni nel cassetto, l’ex corteggiatore di latina, se non “trovare una persona che sia in grado di strami accanto“, mentre da punto di vista sportivo ha già raggiunto il suo obiettivo, ossia quello di giocare in serie A, ma vuole ritrovare il divertimento nello sport, che ultimamente è andato un po’ a perdersi.

A seguire trovate il video con le sue parole:

Emanuele Mauti
Clicca sull’immagine per vedere il video

Che ne pensate delle dichiarazioni rilasciate dal Mauti?

COMMENTI