Famosissima star di Hollywood blocca le riprese della serie tv: “Se non sono tutti vaccinati non torno sul set”

L’attore non tornerà a recitare nel telefilm finché tutto il cast e tutta la troupe non saranno vaccinati contro il Covid 19

Lara Luglio 23, 2021

Sono iniziate in primavera le riprese di Gaslit, serie tv che ripercorre lo scandalo Watergate,  che portò alle dimissioni del presidente americano Richard Nixon nel 1972. Il cast è formato da grandi attori hollywoodiani, tra i quali figurano Sean Penn e Julia Roberts, nella serie con il ruolo di marito e moglie. Le riprese però hanno subito una battuta d’arresto.

Proprio il celebre attore ha fatto sapere, tramite il proprio portavoce, di non voler tornare sul set fino a quando tutti i membri del cast e della troupe non saranno vaccinati.

Lo studio che produce Gaslit, la NBCUniversal, ha imposto una vaccinazione obbligatoria per la Zona A, che raggruppa tutte le persone che entrano in stretto contatto con il cast. Sean Penn non è rimasto pienamente soddisfatto da questa decisione e ha preteso che tutti si sottoponessero a vaccinazione, a prescindere dalla Zona di riferimento. Solo quando la sua richiesta verrà accolta l’attore si è detto pronto a tornare sul set.

L’attore, già vaccinato, ha voluto anche  dare il proprio contributo mettendo a disposizione un vaccino gratuito, tramite la propria organizzazione no-profit, la Community Organised Relief Effort.

COMMENTI