Fedez pubblica l’incontro col suo idolo di sempre e mostra il regalo che gli ha fatto

Il rapper confessa: “Ho pianto come un bambino”

Giusy Maggio 20, 2022

Fedez non ha mai nascosto di essere un acceso fan dei Blink 182, e in particolare di Mark Hoppus,  uno dei suoi idoli di sempre. Il rapper diversi anni fa ha conosciuto il bassista per caso, durante un pranzo in un ristorante negli Stati Uniti in compagnia di Chiara Ferragni. L’incontro era stato tutto documentato sui social, attraverso un video in cui Fedez raccontava tutta la sua felicità per aver finalmente conosciuto il suo idolo.

Gli ultimi mesi per il giurato della prossima edizione di X Factor non sono stati affatto facili. Prima la scoperta del tumore, poi la lunga operazione hanno lasciato una profonda ferita nella sua anima. Un’esperienza traumatica che gli ha fatto cambiare prospettiva e anche il suo rapporto con i soldi.

Questa dolorosa pagina di vita ha però anche fatto nascere un’inaspettata amicizia fra Fedez Mark. I due hanno iniziato a sentirsi prima dell’intervento, quando, dopo aver saputo della malattia, il bassista ha deciso di mettersi in contatto con il rapper. In questi mesi Mark seppur da lontano è stato molto vicino a Fedez, trasmettendogli tutto il suo sostegno.

Anche il musicista americano ha dovuto fare i conti con la malattia. Il bassista ha raccontato sui social tutto il suo calvario, dalla scoperta del tumore ai cicli di chemioterapia. Una lunga lotta che l’ha visto  vincitore.

In questi giorni i due hanno avuto modo di vedersi e sono andati a cena insieme a Giacomo Poretti. Una serata assurda, una delle più assurde della sua vita, come ha dichiarato Fedez in una delle sue storie. Il cantante non ha nemmeno nascosto di aver pianto come un bambino. Lacrime questa volta non solo per la gioia di un incontro inaspettato con quello che è stato per lungo tempo il proprio idolo. Quelle di Fedez sono lacrime che raccontano un profondo dolore vissuto accanto a chi gli ha saputo tendere una mano quando ne aveva più bisogno.

E probabilmente solo chi ha provato sulla propria pelle cosa significhi avere un tumore, può comprendere fino in fondo la sofferenza fisica e psicologia di chi sta lottando contro questa bestia.

COMMENTI

TAGS