Gennaro Lillio rivela: “A ‘Pechino Express’ ho avuto paura di morire perché…”

Melissa 4 Giugno, 2020

Gennaro Lillio

L’avventura di Gennaro Lillio a Pechino Express sembra essere stata particolarmente dura per il modello ed ex gieffino napoletano.

Se da una parte l’esperienza di Pechino Express ha messo alla prova l’elasticità mentale del Lillio che – partito in coppia con il modello Luciano Punzo con il quale formava la coppia dei #guaglioni – ha poi supportato Vera Gemma dopo l’abbandono di Asia Argento a causa di un infortunio, dall’altra il programma ha molto provato l’ex gieffino anche dal punto di vista fisico.

Ai microfoni del digital space di RTL 102.5, infatti, Gennaro ha svelato un inedito retroscena relativo al suo viaggio nell’adventure game di Rai 2 condotto da Costantino Della Gerardesca:

Ero in un mercato in Thailandia e ho preso una specie di spaghetti su cui ho messo una salsa agrodolce che mi ha fatto un brutto effetto. Sudavo freddo. Mi girava la testa. Mi sentivo confuso. E allora mi sono detto: serve un medico. Mi hanno fatto subito un’iniezione di cortisone. E’ stata una crisi allergica. Ma ho avuto molta paura di morire.

Negli ultimi giorni il nome di Gennaro ha iniziato a circolare, oltre che per il particolare inedito relativo a Pechino Express, anche perché in molti hanno ipotizzato una sua partecipazione in qualità di tentatore alla prossima edizione di Temptation Island. A questo proposito, però, la reazione del Lillio è stata concisa ma eloquente: “Ennesima fake news“.

E voi cosa ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere Gennaro a Temptation Island?

COMMENTI