Gerardo Pulli e Gaetano: sfida equa o studiata a tavolino?

Chia 1 Febbraio, 2012

Amici

Care Isabella e Chiara, vi seguo sempre  e mi farebbe piacere se pubblicaste questa mia opinione sugli ultimi avvenimenti di “Amici” di Maria De Filippi. Grazie per l’attenzione.

Dopo la visione del pomeridiano di ieri, sono convinta che “Amici di Maria De Filippi” sia decisamente truccato. Premetto che sono decisamente anti-Gerardo, perciò se siete fan sfegatate di Pulli evitate di leggere ciò che dirò. Quando Gerardo è finito in sfida (ormai mesi fa) ho tirato un sospiro di sollievo! Visto il livello medio degli sfidanti che viene ad Amici, ero sicura che chiunque fosse venuto l’avrebbe battuto… Non ci vuole tanto ad essere meglio di una persona così stonata che, sì, ci metterà tutto il cuore di questo mondo, ma non azzecca mai una nota manco per sbaglio e le uniche canzone in cui è ascoltabile sono quelle parlate. E invece no! Sono riusciti a trovare uno peggiore di lui per far restare l’amato Gerardo nella scuola. Il Vasco dei poveri contro il Liga dei poveri… sfida peggiore non si poteva vedere… Grazia cara, ma perchè non hai scelto tu lo sfidante? Bastava che venisse un ragazzo al livello della ragazza che aveva sfidato il giorno prima Valeria… e oggi non ci sarebbe più nessun Pulli, nessuna scenata patetica, nessun buttarsi per terra, nessuno che se ne va ai tropici… Insomma, io penso che lo sfidante sia stato scelto accuratamente tra quelli che avevano preso 3 no alle selezioni… ma proprio alle primissime selezioni! Non so con chi è imparentato, non so chi lo protegge… ma qualcuno vuole Gerardo dentro a quella scuola! E scommetto che arriverà anche in finale al serale, povere le nostre orecchie! E voi che ne pensate? Giulia

COMMENTI