‘Gf 16’, Francesca De Andrè scrive una lettera a cuore aperto al fidanzato Gennaro Lillio

21 Luglio, 2019 di Stefania

Francesca De Andrè e Gennaro Lillio

Francesca De Andrè e Gennaro Lillio

Archiviato il capitolo Giorgio Tambellini, che l’ha tradita con una mora misteriosa, mentre lei si trovava al Grande Fratello 16, Francesca De Andrè si sta vivendo a pieno la nuova storia con Gennaro Lillio, suo coinquilino nella Casa più spiata d’Italia.

La 29enne ha messo da parte ogni remora ed ha deciso di lasciarsi andare alla corte del modello partenopeo, che da quando ha varcato la porta rossa di Cinecittà è rimasto colpito da lei, mettendo in fretta da parte il breve flirt con Mila Suarez.

Nonostante il loro sentimento cresca ogni giorno di più e loro appaiono raggianti, la gieffina ha ancora delle insicurezze dentro di sé, che ha impresso in una lettera indirizzata al suo fidanzato, attraverso le pagine del settimanale Di Più. A far ombra sul legame con Lillio, subentra sicuramente il difficile rapporto che da sempre ha con gli uomini: a partire da quello con suo padre Cristiano De Andrè, con cui da anni comunica solo tramite i rispettivi avvocati.

Ecco le prime parole dell’opinionista ligure: “Caro Gennaro, ci conosciamo da poco, nella Casa del Grande Fratello siamo stati insieme per quasi due mesi, ma ci stiamo conoscendo veramente solo adesso, dopo la fine del reality. Io però sono già convinta del nostro amore, anche perché sei riuscito a fare breccia nel mio cuore mentre ero in subbuglio. E, sai, è già difficile fare colpo su di me quando sto bene, ma è quasi impossibile quando sono distratta da un uragano emozionale e doloroso, proprio come mi è capitato durante il Grande Fratello: in quei giorni in me la diffidenza regnava sovrana”.

Le piace parlare della loro storia, perché finalmente sente di essere ricambiata al cento per cento e di dare amore ad una persona che lo merita, ad una che non si è mai arresa con lei. Ha visto venire fuori il suo lato peggiore, in particolare quando ha scoperto che suo padre l’ha diffidata a parlare di lui durante la sua recente esperienza televisiva, ma ha scelto comunque di restarle accanto.

Hai già toccato con mano il mio lato peggiore, conseguenza dei grandi dolori che hanno segnato il mio percorso. Mio padre Cristiano De Andrè mi ha mandato una diffida per impedirmi di parlare, durante il Grande Fratello, della mia famiglia, celebre grazie a mio nonno Fabrizio De Andrè e alle sue straordinarie canzoni. Un padre che diffida la figlia: lo hai visto con i tuoi occhi e poi mi hai visto non poter rispondere quando venivo accusata di rovinare il cognome De Andrè. Ti ricorderai che ti avevo, in parte, parlato dei miei problemi che ho avuto, e ancora ho, con mio padre, con il quale non parlo da anni: i nostri unici contatti sono attraverso gli avvocati. Quando dico prendere l’intero pacchetto intendo proprio questo. Essere fidanzati con me significa stare accanto a una ragazza che, al posto di ricevere un qualunque tipo di aiuto dal padre, o da un qualsiasi parente, ha conflitti legali con il padre ed è denigrata dall’intera famiglia.

Lo vuole rassicurare anche sul fatto che non la vedrà mai più in quello stato di aggressività, in cui si è ridotta all’interno del reality, dove si è vista ricadere addosso tante situazioni, di cui non aveva la piena gestione e libertà. In più, anche l’avvicinamento a lui non è stato un “chiodo scaccia chiodo”, ma frutto di consapevolezza delle belle sensazioni provate.

Ora ha soltanto una richiesta per il Lillio, ovvero di non essere delusa da lui, come le è capitato in passato.

Da quando è finito il Gf, ho imparato a conoscerti meglio e mi piaci ancora di più. Stai sfoderando una discreta gelosia e un carattere molto più “peperino” di quanto non avessi mai visto. Mi piace vederti geloso di me, mi piace sentirti possessivo, mi piace sentire di appartenerti. Gelosia che sia nel limite giusto, gelosia che mi piace, mi fa sentire amata e desiderata. […] Mi piace la personalità effervescente con la quale mi stupisci giorno dopo giorno: conoscendoti in modo superficiale sembri un uomo calmo e posato, conoscendoti meglio sei un vulcano in eruzione. Chi guarda dall’esterno può, giustamente, pensare che sia io quella da mantenere calma… Invece no, sei tu. Ottimo pane per i miei denti. Gennaro, sei mio. Gennaro, sono tua. Non ti deluderò, non deludermi nemmeno tu.

E voi che ne pensate delle sue dichiarazioni? Vi piace questa coppia?