‘Gf Vip 3’, Ilary Blasi e Alfonso Signorini a poche ore dalla prima puntata: “Il nostro sogno? Entrare nella casa!”. E a proposito dei concorrenti…

Veronica 23 Settembre, 2018

Settimanale Chi

Mancano pochissime ore all’inizio della terza, attesissima, edizione del Grande Fratello Vip! Gli affezionati telespettatori di questo genere televisivo sono curiosissimi di vedere i diciannove concorrenti che hanno deciso di varcare la celebre porta rossa di Cinecittà.

A prendere parte alla trasmissione saranno: l’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Monte, la soubrette Lisa Fusco, la regista Eleonora Giorgi, il cantautore Ivan Cattaneo, il primo vincitore de L’Isola dei Famosi Walter Nudo e poi il duo formato da Le Donatella, il campione olimpico di Judo Fabio Basile, il comico romano Maurizio Battista, l’attrice Jane Alexander, il veejay e attore Enrico Silvestrin, l’ex velino di Striscia la Notizia Elia Fongaro, lo chef Andrea Mainardi, il modello Stefano Sala, le showgirl Benedetta Mazza Giulia Salemi, e, infine, la presentatrice delle previsioni Meteo del Tg5 Martina Hamdy, il conduttore tv Valerio Merola e Daniela Del Secco D’Aragona.

Al timone del reality show di Canale 5 ritroveremo Ilary Blasi e Alfonso Signorini che questa settimana hanno rilasciato un’intervista al settimanale Chi.

La moglie di Francesco Totti ha esordito dicendo:

Oddio, siamo già alla terza? Se uno ci pensa, se pensa alla paura di tradire le aspettative, ti prende un’ansia da qui all’infinito. L’importante ora è che non manchi la curiosità e la voglia di divertirsi. E poi ci conosciamo meglio io e Alfonso, è vero che la solfa è sempre la stessa, ma non sai mai come sarà la chimica, le dinamiche in casa, la reazione del pubblico.

A riguardo del cast, giudicato da molti debole sulla carta, i due sono concordi nel dire che non è importante avere nomi celebri nella rosa dei partecipanti:

Alfonso: Le mie opinioni si sono evolute. io ero convinto che fosse fondamentale il nome da cover, però, vede, il reality esiste da vent’anni e tutto il “vippame” è stato spremuto e sezionato, c’è gente che fa reality di professione, sulla carta d’identità c’ha scritto “partecipante di reality“. Ora trovare un personaggio vergine dei reality è come trovare una casta a vent’anni. E sono molto ottimista. Il cast non lo fanno i grossi nomi, quelli fanno i provini e sono una bomba, poi vanno in onda e sono mogi come un mocio Vileda. Sulla carta non esiste un cast ideale, io questa Martina Hamdy pensavo fosse un codice fiscale, invece, magari è la nuova Belen.

Ilary: Mah, il cast… Anche io ho imparato che, al di là dei nomi – e ci sono quelli più da vetrina e altri meno conosciuti – al di là di tutto, al Grande Fratello nulla è scontato. Per le prime puntate non era successo nulla, poi c’è stata la storia d’amore fra Ignazio e Cecilia.

La conduttrice romana e il direttore del magazine Chi sono da sempre fan del reality show più longevo della televisione italiana:

Ilary: Io addirittura avrei partecipato, mi piaceva tanto il Gf delle prime edizioni, ha rivoluzionato il modo di fare tv.

Alfonso: Io vorrei entrare nella Casa, lo chiedo ogni volta e gli autori non me lo fanno fare. E sono ogni volta stravolto da questa cosa.

L’ex letterina di Passaparola e il giornalista hanno poi raccontato com’è attualmente il loro rapporto:

Alfonso: Siamo molto scemi, io mi sento Raimondo e ho trovato la mia Sandra, tutti mi dicono: “Ammazza Ilary quanto è bella”, ma a me diverte, mi fa ridere, senza neanche una ragione particolare e credo di essere l’unico uomo sulla Terra.

Ilary: Per me Alfonso è stata una rivelazione di puntata in puntata: non è che abbiamo iniziato subito a bomba, perché io non sono una che si butta e neanche lui. Ci siamo guardati, annusati, scoperti piano piano. E poi siamo simili, veniamo da quartieri popolari, abbiamo percorsi dritti, amici e principi semplici, siamo goderecci, siamo sempre a dieta e parliamo di cibo.

Nel corso della lunga intervista, la Blasi ha fatto un accenno anche al suo addio a Le Iene, trasmissione di Italia 1:

La mia decisione di lasciare Le Iene, è stata una scelta dolorosa. Quella è casa mia, ci ho passato degli anni, mi sono divertita, mi ha dato la visibilità, mi ha dato la possibilità di crescere i miei figli perché ero impegnata una volta alla settimana, quindi, era anche piacevole andare per 24 ore a Milano e poi ritornare, una fortuna rispetto a una donna che lavora tutto il giorno, tutti i giorni.

Che ne pensate delle loro parole? Curiosi di vedere questa nuova edizione del Gf Vip?

COMMENTI