Gf Vip 4, Clizia Incorvaia e Eleonora Giorgi svelano cosa ne pensa Paolo Ciavarro del loro “rapporto così intenso”

L’influencer ha confessato: “Quando l’ho vista entrare nella Casa ho avuto un po’ di strizza ma…”

Carola Maggio 11, 2022

È stato subito un colpo di fulmine!“, così Clizia Incorvaia ed Eleonora Giorgi – nuora e suocera – nel corso di un’intervista al settimanale Chi hanno raccontato il loro rapporto a dir poco idilliaco.

In particolare, è stata Eleonora a raccontare le sensazioni vissute subito dopo il primo bacio di Paolo e Clizia, avvenuto in diretta tv al Grande Fratello Vip:

Il primo bacio che si sono dati Paolo e Clizia è stato quasi cinematografico, uno dei più belli che io abbia mai visto. Il senso romantico ha prevalso, sembravano Un uomo e una donna, di Claude Lelouch.

Rimanendo in tema di Grande Fratello Vip, quando Eleonora ha fatto un’incursione in Casa, Clizia ha ammesso di aver avuto un po’ di timore di quella che poi sarebbe diventata sua suocera:

Avevo un po’ di strizza, si ce l’avevo, lo ammetto. Ma questo anche perché nella Casa del Gf Vip vivi tutte le emozioni amplificate. E poi, in fondo, avevo appena conosciuto Paolo e già incontravo tutta la famiglia. Ricordo che avevo un’ansia da prestazione pazzesca, volevo essere l’immagine migliore di me, sapendo che per di più guardavano milioni di italiani. E poi certo, nonostante io non ragioni mai con il preconcetto, ammetto anche prima di incontrare la persona, conoscevo la storia del personaggio. Però poi appena l’ho vista energicamente – perché io vivo di energie – ho detto a PaoloMa tua mamma è una fata!” Perché Eleonora aveva una dolcezza incredibile nello sguardo.

Mentre Eleonora di Clizia ha pensato che sembrasse una bambina:

Io quando ho visto lei ho pensato: “Ma è una bambina!”. Sì Clizia ha un candore intelligente, lo stesso che avevo già notato in televisione, mesi prima del Grande Fratello Vip, quando era stata ospite in un talk show. L’avevo vista quasi per caso e pensi, mi era piaciuta già lì. E allora Clizia non conosceva Paolo e men che meno conosceva me.

E a proposito di Paolo, le due donne hanno poi svelato cosa ne pensa lui del loro rapporto così speciale:

Eleonora: Paolo è un lazzarone. Lui è preoccupato del fatto che ci sia questa sinergia, del fatto che, in un modo o nell’altro, lo costringe ad aprirsi.

Clizia: È felice, è davvero grato di tutto ciò.

La Giorgi ha poi spiegato che la sua affinità con Clizia è in parte da attribuire anche alla storia simile che le due donne condividono. Proprio su questo è intervenuta Clizia:

Corsi e ricorsi storici, ieri Paolo mi ha detto: “Ma ti rendi conto che io mi sono innamorato di una donna che ha la stessa storia di mia madre?”. Un ex marito, un precedente figlio… Gliela ricordavo fisicamente, come carattere e lavoro anche nello spettacolo.

Eleonora ha aggiunto che la somiglianza tra lei e Clizia non è solo nella storia simile, ma anche nei tratti somatici:

Abbiamo il viso rinascimentale, ovale e con il naso lungo. Non siamo il genere bionda fatua, ma neanche il tipo rampante, alla Anita Ekberg.

COMMENTI