‘Gf Vip 5’, scoppia la lite super trash tra Selvaggia Roma ed Elisabetta Gregoraci che attacca anche Pierpaolo Pretelli: “A me quelli senza pal*e non piacciono!”

Titta 18 Novembre, 2020

Grande Fratello Vip

Lite furiosa a distanza al Grande Fratello Vip 5 tra Elisabetta Gregoraci e Selvaggia Roma: l’ex protagonista di Temptation Island è chiusa nel Cucurio con Pierpaolo Pretelli e, come ha mostrato anche il daytime in onda oggi pomeriggio, più volte ha provato a far riflettere l’ex Velino sul rapporto con la Gregoraci.

Poco fa, però, ad ascoltare le riflessioni della Roma è stata proprio Elisabetta che si era avvicinata al muro del Cucurio per salutare Pretelli: le parole di Selvaggia proprio non sono andate giù alla showgirl che si è scagliata contro l’ultima entrata accusandola di non avere argomenti e di parlare sempre di lei.

La Gregoraci ne ha avute anche per Pierpaolo, colpevole di non averla difesa:

L’ex moglie di Flavio Briatore ha invitato il suo ‘amico speciale’ a ‘prendere una posizione e a smettere con la sceneggiata dell’uomo distrutto dal dolore’. Intanto, chiuso nel cucurio con Selvaggia, l’ex corteggiatore e tentatore ha provato ad arginare la rabbia della sua compagna d’avventura, ripetendole di star commettendo un errore nei riguardi della calabrese.

Nel frattempo, invece, Elisabetta si è sfogata con i suoi coinquilini, continuando ad attaccare Pierpaolo:

A me l’uomo che non ha le palle non mi piace per niente, non a caso sono stata con Briatore che c’ha due co***oni così!

Stefania Orlando ha dato ragione ad Elisabetta invitando il giovane a prendere una posizione e insinuando che forse sia stato proprio lui a portare avanti l’amicizia speciale per convenienza:

Prima pensavo ci marciasse Elisabetta, ora penso che ci ha marciato lui! Gli piaceva passare da vittima!

A provare ad appianare le divergenze ci ha pensato invece Tommaso Zorzi che ha raccontato ai suoi amici un po’ di vicende trash che hanno coinvolto la Roma prima di entrare nella Casa e ha difeso Pretelli, spiegando che di fronte ad un fiume in piena come Selvaggia, la miglior arma a volte è il silenzio:

Pierpaolo ha gli occhi buoni, io non lo vedo uno così. Lui è passato da cagnolino, non da vittima, è diverso.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI