‘Gf Vip 5’, Massimiliano Morra ospite a ‘Casa Chi’: “Mi è dispiaciuto vedere alcune clip di Adua Del Vesco, certe cose avrebbe dovuto dirmele in faccia”

Linda 21 Novembre, 2020

Grande Fratello Vip 5

L’ultimo eliminato dalla casa del Grande Fratello Vip, l’attore partenopeo Massimiliano Morra, ha di recente rilasciato una succosa intervista per Casa Chi, in cui ha parlato senza peli sulla lingua della sua ex compagna nella vita ed ex coinquilina all’interno della casa, Adua Del Vesco.

Se all’inizio Massimiliano ha creduto di aver riallacciato buoni rapporti con la Del Vesco, dopo i vari incontri – scontri che si sono susseguiti a Cinecittà, una volta tornato alla normalità, sembra proprio essersi ricreduto sulla spontaneità e trasparenza dell’attrice, nei suoi confronti:

Io sono una persona che a prescindere da chi ha sbagliato e non ha sbagliato, da sempre una possibilità. Sono uscito in puntata come un mostro, certo l’ho corteggiata assiduamente perché mi piaceva molto, si riferiva a questo quando diceva che “le avevo fatto del male”, ma lei non ha voluto mai ammettere che c’era un interessamento forte anche da parte sua. Il mio percorso è partito molto in salita lì dentro perché ovviamente io volevo chiarire da subito con lei. Poi ci siamo trovati faccia a faccia e ho provato a recuperare con lei. Quando sono uscito dalla casa ho cominciato a mettere in dubbio se lei sia stata davvero sincera con me e credo che Adua abbia influenzato le persone all’interno della casa e questa cosa ha influito molto anche sul mio percorso e probabilmente sulla mia uscita. Io da quello che ho appreso dai giornali, siccome ho letto che lei non è stata molto bene, ho cercato in tutti i modi di aiutarla nel mio e farle capire che anche se è stata male per l’anoressia doveva cercare di cogliere il positivo anche all’interno della casa del Grande Fratello, che ti fa capire i tuoi pregi, ma anche i tuoi difetti. Cercavo un po’ da fratello maggiore di darle consigli, cerco sempre di darle un punto di vista positivo ma non solo con lei ma anche con le altre persone. Una volta uscito dalla casa mi è dispiaciuto rivedere determinate clip visto che penso che alcune cose lei me le avrebbe dovute dire in faccia e non lo ha fatto, questo mi è dispiaciuto molto ma probabilmente avremo modo di chiarirlo.

Se per la Del Vesco, Massimiliano ha in riserbo qualche rancore, al contrario, per Dayane Mello – con il quale si era molto avvicinato nell’ultimo periodo all’interno della Casa – ha speso solo belle parole. Secondo lui, la sincerità della modella è la sua arma vincente:

Dayane è sempre stata corretta nei miei confronti e penso che lei sia una persona schietta, una tra le più sincere all’interno della casa, non ha peli sulla lingua. Non mi è piaciuto nemmeno quando è stata attaccata nell’ultima puntata da praticamente tutto il gruppo e lì, Adua non è stata molto presente nel difenderla. Dayane è stata messa all’angolo e non per vantarmi, ma io sono stato l’unico ad intervenire quando lei aveva tutta la casa contro. Spero con tutto il cuore che lei rimanga nel gioco perché sta dimostrando di essere una persona sincera e schietta anche se la sincerità a volte non ripaga, però penso che questo percorso vada fatto per come uno è al di fuori della casa e per questo io la sto apprezzando tantissimo.

Con le nomination di ieri sera però, la Mello è stata messa al televoto, proprio dai suoi compagni. A tal proposito, l’attore partenopeo ha pensato che sia stato senza dubbio frutto di una coalizione messa su dalla temutissima “Stanza Arancione”:

In parte, nell’ultimo periodo in particolare, ho notato che si erano create senza dubbio due fazioni, due stanze: la stanza blu e la stanza arancione. In questo caso senza dubbio hanno contribuito molto le coalizioni della stanza arancione che hanno mandato sicuramente Dayane in nomination.

E voi siete d’accordo con le sua parole?

COMMENTI