Gf Vip 6, Franco Bortuzzo su tutte le furie dopo la sua intervista pubblicata ieri: “C’è un limite a tutto, fatevi una ragione di vita!”

Le parole del papà di Manuel rilasciata a Novella2000 avevano alzato l’ennesimo polverone di polemiche

Giusy Settembre 1, 2022

Avevano destato clamore le dichiarazioni rilasciate da Franco Bortuzzo nel corso di un’intervista a Novella 2000, in edicola da ieri. Al noto settimanale di gossip, il papà di Manuel si era lasciato andare ad alcune affermazioni volte fra le righe a stroncare l’esperienza del figlio al Gf Vip. Sembrerebbe infatti, stando a quanto raccontato da Bortuzzo senior, che all’ex Vippone l’esperienza all’interno del reality non sia poi piaciuta più di tanto:

Il Grande Fratello Vip non era la trasmissione giusta per lui. A Manuel non è piaciuto molto.

Per poi definire Lulù Selassié la sua coinquilina. Bortuzzo ha anche affermato che la permanenza del figlio nella Casa ha solo alimentato il gossip. L’intento in origine era invece quello di far vedere la forza e la tenacia di un ragazzo che ha provato a riprendere in mano la sua vita, nonostante il terribile fatto di cronaca in cui è stato coinvolto:

Quello era lo scopo, solo che poi le cose sono andate diversamente. In verità non avrei neanche voglia di parlarne di questa cosa. Sono rimasto deluso dal comportamento di tanta gente che ha cominciato ad attaccare me e la mia famiglia dopo che Manuel con un lancio di agenzia aveva lasciato la sua coinquilina del Grande Fratello Vip Lulù Selassié. Sono convinto di aver fatto bene a lanciare un campanello di allarme. Voglio proteggere mio figlio sempre.

Parole, quelle di Franco Bortuzzo che hanno sollevato l’ennesimo polverone mediatico. I fan della principessa etiope incavolati neri e parte del popolo web che ha fatto notare all’uomo che il Gf Vip ha dato a tutti una grande visibilità. Della serie… mai sputare nel piatto dove si è mangiato…

Dopo che l’intervista è stata ripresa da diversi blog e testate giornalistiche, Franco è andato su tutte le furie  ha lanciato un’accusa contro chi ha distorto le sue parole:

False interviste distorte da passaggi di parole tra articoli vari non veritiere. Ma quando finirete la crociata nei nostri confronti? Credo ci sia un limite a tutto. Fatevi una ragione di vita e godetevela. Rispetto e non alimentate odio inutile.

COMMENTI