Gf Vip 6, Lulù Selassié vuota il sacco su Franco Bortuzzo: “Ha fatto di tutto per ostacolarmi, ecco come si comportava con me e Manuel”

Secondo la princess l’invadenza del papà del suo fidanzato è stata la principale causa della loro rottura

Carola Maggio 4, 2022

Lulù Selassiè non ci sta: dopo la fine improvvisa della storia con Manuel Bortuzzo, l’ex gieffina ha deciso di parlare apertamente e svelare tutti i retroscena che si celano dietro la loro rottura e dietro il comunicato Ansa diramato dal nuotatore circa dieci giorni fa.

Intervistata dal settimanale Chi la Selassiè ha ribadito ancora una volta come sia stata l’intromissione di terze persone – in particolare del padre Franco – a causare la fine della loro storia d’amore:

Nonostante io fossi molto amichevole, loro non li vedevo aperti. Anzi, il padre ha fatto di tutto per ostacolarmi. E dal primo istante. Mentre io e Manuel facevamo il possibile per trovare un equilibrio nostro e allontanare le negatività. Manuel ha 22 anni, non è un bambino, ma ha subito grandi pressioni dai familiari. E anche dagli amici, che proprio non potevano sopportarmi. Gli devono aver fatto un bel lavaggio del cervello perché fino a due giorni fa noi eravamo insieme, abbiamo festeggiato i sette mesi insieme, ci siamo svegliati insieme. Poi sono partita per Milano, anche se un vero equilibrio nostro in effetti non abbiamo avuto modo di trovarlo.

E ancora:

Non c’era mai privacy, il padre di Manuel scendeva in continuazione, era molto invadente, Manuel ha bisogno di sentirsi autonomo, indipendente, ma il padre gli stava addosso. La casa di Manuel è separata da quella del padre da una scala a chiocciola: non è che il papà dovesse bussare o suonare il campanello, scendeva e basta. Siamo due ragazzi, per me, essendo una donna, è pure imbarazzante, magari io volevo stare in mutande o nuda… E lui è un uomo grande…Magari avevamo i nostri momenti di intimità e lui all’improvviso arrivava… è stato imbarazzante.

Lulù poi ha chiaramente incolpato Franco Bortuzzo della fine della loro storia:

È così, è lui la causa. Se non fosse stato per suo padre, io e Manuel staremmo ancora insieme. Purtroppo a me la presenza del padre di Manuel mi dava ansia, non mi sentivo per niente a mio agio. Quella dove stavamo avrebbe dovuto essere la nostra casa. Invece eravamo, come dire, io “mammeta” e tu.

Mi sono sentita con un’angoscia addosso… alla fine, prima di Pasqua sono andata via, ci siamo visti o a casa mia o in hotel. E comunque il padre continuava a mettere becco su tutto. Un giorno siamo andati nel supermercato vicino casa di Manuel e arriva il padre. Manuel mi dice: “è venuto papà, ci aiuta con le buste“. E il padre, subito: “ah ma quanto spendi, quante cose hai comprato, ma poi questa roba non ci entra in frigo“. Stava facendo la spesa e io ero l’ospite. E poi in ogni caso non mi stava comprando una pelliccia.

E sulla possibilità di rivedersi:

Io non credo, non ce l’ho con lui, ma dopo tutto quello che è stato detto e fatto… soprattutto dal padre: non le ripeto le cose che ha detto su di me. Ne ho parlato con Manuel al momento ed è per quello che ero andata via, Manuel era dispiaciuto, mi ha anche detto “cerchiamo un’altra casa“, ma il padre era troppo invadente in tutto e per tutto. A me dispiace che questa storia sia finita, non ho mai avuto un ragazzo così dolce, romantico, ma non ci posso fare niente.

COMMENTI