Gf Vip 6, Lulù Selassié dopo la puntata è ancora nera con Alfonso Signorini ma la sorella Clarissa la placa: “Lui ha visto del talento in noi”

Acceso confronto tra le sorelle nel post puntata

Ludovica Novembre 27, 2021

Ieri sera c’è stato un acceso scontro tra Alfonso Signorini e Lulù Selassié. Durante le nomination, la principessa ha fatto il nome di Manila Nazzaro senza dare però una motivazione. Il conduttore si è molto arrabbiato perché pretende dai suoi Vipponi delle nomination ben motivate, tanto che ha minacciato la ragazza di non tenere in considerazione il suo voto se non avesse dato una giustificazione convincente per sua scelta.

Successivamente, poi, anche le altre sorelle hanno fatto il nome di Manila e Alfonso le ha accusate di essersi messe d’accordo. Finita la puntata, c’è stato un confronto tra Lucrezia e sua sorella Clarissa. Come riportato da biccy.it, Lulù non ha per nulla apprezzato il rimprovero di Signorini e si è lamentata della decisione di rendere alcune persone della Casa immuni:

Io pensavo che saremmo stati tutti nominabili, perché è giusto così. Alfonso aveva detto ‘non ci saranno gli immuni’, sì, si è proprio visto come non ci sono più. Continuano ad esserci alla faccia nostra. Quelli che la prendono in cu** siamo sempre noi, Miriana e Sophie, basta! Che cosa dovevo fare quindi? I nominabili eravamo pochissimi. Non è vero nulla che ci siamo messe d’accordo io Clary e Jessica. Le persone che potevamo scegliere erano al massimo 5. Quindi ci sta che abbiamo scelto tutte e tre Manila. Per cui non ci sto che ci venga detto che era una congiura.

A cercare di interpretare la reazione di Alfonso è stata sua sorella Clarissa:

Alla fine è lui che ci ha volute e ci ha messe in televisione. Perché è lui che ci ha trovate ed ha visto questo talento in noi. Ha un occhio di riguardo per noi sorelle. So benissimo che ci vuole tanto bene, anche a me, sicurissima di questo. Poi quello che ha detto a Lulù non era un vero rimprovero. Alfy ci tiene tantissimo a lei e la conosce bene sa che può dare di più. Lui voleva spronarla ad essere più sveglia e sensibile a quello che le succede intorno. Era come dirle ‘guarda che devi svegliarti, perché gli altri non si faranno tutti questi problemi a nominare te’. Quindi non ci sono affatto rimasta male per quello che ha detto a me, Lu e Jessy.

QUI per vedere lo sbotto di Lucrezia.

COMMENTI