Gf Vip 6, una frase di Soleil Sorge fa scoppiare l’accusa di razzismo: Raffaella Fico su tutte le furie

Durante la lite scoppiata questa notte in Casa l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha pronunciato una frase che alcuni coinquilini hanno percepito come razzista

Franci Settembre 30, 2021

Nelle ultime ore gli animi si sono particolarmente scaldati e si è arrivati addirittura a un’accusa di razzismo. Tutto è partito da un’accesa discussione tra Alex Belli e Samy Youssef, per poi travolgere anche Soleil Sorge e Ainette Stephens.

Proprio l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, durante il suo tentativo di placare la discussione, nel rivolgersi ai compagni d’avventura ha sbottato con una frase che è stata considerata razzista dagli altri concorrenti. Mentre Ainett accusava l’attore di Centovetrine di essere stato arrogante, utilizzando e ricevendo toni accesi anche da parte del suo interlocutore, è intervenuta Soleil.

Ma la smettete di urlare come delle scimmie?” ha detto riferendosi ad Ainett e Samy. Così la risposta della Stephens: “Tu sei la prima che urla e non fa parlare gli altri, quindi non farmi la morale“.

Come si legge su Fanpage.it, la frase non è passata inosservata agli altri concorrenti.

E’ stata oggetto di particolari critiche da parte di Raffaella Fico. Il discorso è stato intavolato, però, da Jessica Selassié la quale ha dichiarato di essersi avvicinata all’influenzar dicendole. “Guarda modera le parole perché rivolgersi così ad una persona che non è nata in Italia è razzismo“.

A rincarare la dose è intervenuta Raffaella Fico, la quale ha dichiarato: “Per me rivolgersi ad Ainett e Samy chiamandoli scimmie è abbastanza offensivo, per me è grave. Non puoi dire scimmietta. Guardate che è un’offesa razzista. Bisogna prestare attenzione alle parole che si dicono“.

Nonostante Soleil abbia più volte ribadito, secondo la principessa etiope, che il suo non voleva essere un commento razzista, la frase non è stata percepita in questo modo dagli altri gieffini che hanno immediatamente sottolineato la gravità della situazione.

Inoltre, durante la discussione con Youssef, la Sorge si è lasciata andare a un’altra frase che non è piaciuta al web, che l’ha intesa come una presa in giro nei confronti del giovane. “Non mi dire falso, perché io falso non so cosa vuol dire nemmeno“, ha detto lui. E prontamente la risposta di lei è stata: “Lo so che non sai cosa vuol dire ‘falso’, non sai nemmeno cosa sono gli aggettivi”.

Sui social il pubblico è letteralmente diviso su ciò che è accaduto.

COMMENTI