Gf Vip 6, le sorelle Selassié svelano chi non vorranno rivedere più dopo il reality. E a proposito di Barù…

Jessica, Lulù e Clarissa hanno raccontato quali sono i loro sogni e fatto chiarezza sul passato a Riccanza

Carola Marzo 23, 2022

Le sorelle Selassié – Jessica, Lulù e Clarissa – sono state la vera rivelazione dell’ultima edizione del Gf Vip. Partite in sordina, le tre principesse sono state in grado di prendersi il loro spazio all’interno della Casa e giorno dopo giorno si sono fatte conoscere sempre di più dal pubblico a casa che le ha sapute premiare.

Lulù e Jessica Selassié, infatti, sono riuscite ad arrivare sino alla finale e quest’ultima ha anche vinto sul favorito Davide Silvestri. Ora, tutte e tre, si sono riappropriate della loro vita fuori dal reality e dalle telecamere e hanno deciso di raccontare questi primi giorni di libertà in una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini.

Per prima cosa le tre sorelle Selassié hanno raccontato cosa hanno fatto una volta che si sono spente le luci della Casa del Gf Vip sono tornate dalla loro famiglia:

Jessica. «Io ho abbracciato mia madre e sono esplosa in un pianto liberatorio. Mi mancava da pazzi. È stato l’abbraccio più bello che le abbia mai dato».

Lulù. «Io ho abbracciato la mia cagnolina Alizée. Mi mancava da matti. Lei è la mia vita, insieme con Manuel (Bortuzzo, il nuotatore fidanzato della principessa, ndr)».

Clarissa. «Io ho organizzato una festa per loro, per il loro rientro. La vittoria di Jessy è stata la ciliegina.

Ma fuori dalla Casa Jessica non ha ritrovato solo i suoi affetti più cari, ma anche uno stuolo di corteggiatori:

Sono piena e sbucano da ogni dove! Bene così, significa che sono piaciuta o forse sbocciata come donna, perché questa è la mia vera vittoria al Gf Vip. Detto ciò, aspetto ancora l’invito di una persona speciale.

Anche se il cuore di Jessica Selassié per il momento continua a battere per Barù e la Principessa ha svelato di nutrire ancora qualche speranza, nonostante le parole del nobile: “Almeno una cena in amicizia, suvvia. La speranza è l’ultima a morire“.

E se Jessica Selassié vorrebbe rivedere Barù, sia lei che le sue sorelle hanno le idee ben chiare su chi invece non vorrebbe rincontrare:

Jessica e Lulù. «Katia. E Davide Silvestri che ci ha deluso. Fuori dalla Casa abbiamo visto dei video poco carini. Con Nathaly Caldonazzo, invece, potremmo chiarire, e non vogliamo perdere i rapporti con Miriana Trevisan e Sophie Codegoni».

Clarissa. Soleil senza dubbio e Katia.

Le tre sorelle hanno poi svelato i loro progetti futuri:

Jessica. «È arrivato il momento di separarsi. Il Gf Vip ci ha unito, ci ha dato forza e ha creato una bella e nuova magia tra noi anche se litighiamo spesso. Io sogno di condurre un “late show” facendo però la dovuta gavetta».

Lulù. «Vorrei proseguire il mio cammino nel mondo della musica. Non partirei da un talent, ma vorrei lavorare per sviluppare il mio talento da cantante, da sola, senza Clary. Penso questo perché il duo non funziona granché, alla fine si sciolgono sempre tutti e poi i nostri fan si troverebbero a scegliere chi sostenere… Ovviamente me (sorride, ndr). Scherzi a parte, le nostre voci si incontrano bene, ma è giusto camminare da sole»

Clarissa. «Concordo con Lulù le strade si separano, però io ho anche un’altra idea: vorrei essere l’opinionista più giovane d’Italia. Adriana Volpe scansati!

Guardando al passato, invece, Jessica ha fatto chiarezza sul “personaggio” che aveva portato al reality Riccanza:

Ha detto bene: personaggio. Ero più giovane, era il format che richiedeva quella scrittura. Io ci sono stata, mi sono divertita, ma oggi, guardandomi indietro, so perfettamente che il tempo di sciabolare champagne in discoteca è finito. Nella mia vita ho avuto solo tre fidanzati che per fortuna dopo la vittoria del reality non si sono fatti vivi. Non sono e non sarò mai una ragazza da una sera e via. Per me il sesso è importante, ma l’uomo deve sapermi conquistare di testa in primis.

Jessica è poi tornata a parlare di Barù:

Prenda Barù. Lui è schivo, non rivela mai niente, figuriamoci davanti alle telecamere. Ci tiene al suo privato, alla sua vita sentimentale, non ne parla mai con nessuno. Tante volte nella Casa me lo diceva e quindi ci sta che al momento siamo lontani. Anche io spesso gli dicevo: “Sì, alla fine siamo solo amici”, quindi stavamo sempre un po’ a sminuire il nostro rapporto, ma non è giusto. Che poi non è un vero rapporto di amicizia perché gli amici non si guardano con gli stessi occhi con cui ci guardavamo io e lui. E non si parlano o si prendono di testa come è successo tra noi. Per questo so che ci rivedremo e magari lo sapremo solo noi.

La vincitrice del Gf Vip 6 ha poi ammesso di avere una cotta per il suo ex compagno di avventura:

Gioco a carte scoperte? Ok. È una bella cotta sicuramente, forse sono più presa di quanto lo sia lui, però, più di tutte le parole, a valere sono stati i suoi gesti e i suoi occhi che mi parlavano: quindi sono certa che tutto quello che provo lo prova anche lui, però non lo dice.

E Lulù ha aggiunto:

Per fortuna io e Manu non abbiamo tutte queste paranoie, anzi, fuori dalla Casa ce la stiamo godendo alla grande. Un po’ di disintossicazione social e più vita di coppia, come piace a noi. Entrando al Gf Vip non mi sarei mai aspettata di avere questa attrazione verso Manuel e di instaurare il rapporto bellissimo di amicizia che abbiamo avuto i primi giorni. Poi abbiamo capito che, tra noi, c’era un interesse diverso. Siamo stati come due calamite anche se lui all’inizio mi allontanava, ma ha spiegato il motivo. Aveva paura, pensava: “Non sono in grado, ho già i miei problemi e devo pensare a quelli”, quando in realtà una parte della cura ai suoi problemi l’aveva al suo fianco: ero io. Noi siamo eccentriche, ma siamo profonde.

COMMENTI